Orecchiette con grano arso

Orecchiette con grano arso, le orecchiette, pasta tipica pugliese, i questo caso preparate con farina di grano arso, altro prodotto tipico pugliese che si ottiene dal grano duro tostato fino a renderlo così scuro.
Il grano arso nasce da antiche tradizioni contadine, un tempo con la povertà, non volendo sprecare niente, si raccoglieva il grano bruciato che restava per terra dopo la mietitura delle stoppie e veniva macinato, questa farina è sparita negli anni, ma è poi tornata di moda negli ultimi tempi, al giorno d’oggi il grano non viene bruciato come un tempo ma la farina si ottiene comunque con la tostatura fatta in modo adeguato.
La farina di grano arso va sempre tagliata, in questo caso prepariamo questa pasta fresca utilizzando una parte di grano arso e una parte di farina 0 o farina di grano duro.

Orecchiette con grano arso

Orecchiette con grano arso

Ingredienti

150 grammi di farina di grano arso
350 grammi di farina 0
250 millilitri di acqua
sale

Procedimento

Versate la farina di grano arso e la farina 0 in una ciotola, mescolatele bene.

Aggiungete un po’ di sale e pian piano l’acqua necessaria, impastate bene a mano o con l’impastatrice.

Una volta pronto l’impasto avrete ottenuto una palla liscia e soda, copritela con pellicola e lasciatela riposare per una decina di minuti.

Prendete un pezzo di impasto, lasciando sempre coperto il resto, formate un tubo, dividete il tubo a tocchetti con un coltello o meglio ancora con un tagliapasta se ne avete uno.

Prendete un tocchetto di pasta e trascinatelo sul piano da lavoro facendo pressione con un coltello premendo leggermente, fatto questo, giratelo sulla punta del dito in modo che poi sia capovolto e arrotondato come dovrebbe essere questo tipo di pasta.

Orecchiette con grano arso

Una volta pronte adagiatele su dei vassoi infarinati, potete cuocerle subito, farle seccare o congelarle, in base alle vostre esigenze.

Mi trovate anche su Facebook

 

 

Precedente Involtini di lonza con speck e senape Successivo Polpette di pesce alla senape

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.