Mezzelune veloci alla pizza

Mezzelune veloci alla pizza, aperitivo, cena o merenda, una ricetta velocissima da preparare per ogni occasione, io dico sempre di tenere qualche bustina di lievito istantaneo soprattutto in estate per le cose veloci da fare in padella, può essere veramente molto utile.
Alla pizza quindi un gusto che solitamente piace a tutti, con mozzarella e pomodoro che filano al primo morso, ma poi se volete potete sempre creare tante alternative a vostro piacimento, con prosciutto, formaggi, acciughe o quello che volete.
Ora non vi resta che prendere la farina, versarla in una ciotola e iniziare a preparare il tutto, ma oggi mi raccomando… si frigge!

Mezzelune veloci alla pizza

Mezzelune veloci alla pizza

Ingredienti

200 grammi di farina
un cucchiaino di lievito istantaneo
100 millilitri di acqua
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
50 grammi di passato di pomodoro
50 grammi di concentrato di pomodoro
150 grammi di mozzarella
origano
sale q.b
300 millilitri di olio di arachidi

Procedimento per le mezzelune veloci alla pizza

Mezzelune veloci alla pizzaMezzelune veloci alla pizza

 

 

 

 

 

 

Versate la farina, il lievito e un pizzico di sale in una ciotola, aggiungete l’acqua e amalgamate il tutto, lavorate molto velocemente, l’impasto sarà subito pronto, non necessita lavorazioni lunghe.
Una volta ottenuto un impasto liscio e morbido stendetelo su un piano da lavoro infarinato con un mattarello, tagliate dei dischi di pasta con un coppa pasta o con un bicchiere.
Versate il passato e il concentrato di pomodoro in  una ciotola, aggiungete il sale necessario e l’origano e mescolate bene.
Grattugiate la mozzarella o tagliatela a fettine, io la preferisco grattugiata per distribuirla meglio (consiglio quella in panetto che non contiene acqua).
Farcite i dischi appena tagliati con pomodoro e mozzarella, poi sigillateli prima con le dita poi con i rebbi di una forchetta.
Scaldate l’olio in una padella capiente, cuocete le mezzelune girandole da entrambe le parti, scolatele una volta che risulteranno perfettamente dorate e adagiatele su carta assorbente.
Servitele subito, buone anche fredde, ma ottime calde e filanti!

Mi trovate anche su Facebook

Precedente Torta pan di stelle al cioccolato Successivo Panini con bacon melanzane e pesto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.