Melanzane grigliate alla menta

Melanzane grigliate alla menta, un contorno a base di melanzane molto semplice e leggero, per realizzarle potete scegliere le melanzane che preferite, tonde o lunghe in base ai vostri gusti.
Per delle ottime melanzane grigliate alla menta vi serviranno un buon olio extravergine d’oliva di qualità e un buon aceto, possibilmente aceto di mele o comunque qualcosa di delicato per non risultare dal gusto troppo forte, questa ricetta necessita si pochi ingredienti, quindi sceglieteli con cura perchè gli ingredienti fanno sempre la differenza per la riuscita di una buona ricetta, anche per la più semplice.
In questo caso ho cotto le melanzane in una sempre griglia antiaderente, ma se avete il fuoco acceso e vi avanza la brace potete anche cuocerle nel barbecue.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10/15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:3/4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Melanzane 2
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Aceto di mele 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Menta q.b.

Preparazione

  1. Lavate accuratamente le melanzane, privatele delle estremità e tagliatele a fette sottili.
    Scaldate una piastra antiaderente e cuocete le melanzane per 2/3 minuti circa, o comunque fino a risultare dorate da entrambe le parti.
    Se preferite, potete invece cuocere le melanzane su una graticola in barbecue, saranno ancora più buone.

  2. Prendete una ciotola, versate l’olio, l’aceto e una presa di sale, mescolate bene il tutto con una forchetta, una volta ottenuta una salsa utilizzatela per spennellare le melanzane.

    Prendete un piatto da portata, spennellate le melanzane con la salsa e adagiatele sul piatto, ultimando il tutto con qualche fogliolina di menta fresca.
    Le melanzane sono pronte per essere portate a tavola, servitele subito o conservatele in frigorifero fio a 48 ore.

    Torna alla home
    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Surimi alla catalana Successivo Polpette e peperoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.