Laugenbrot con lievito madre

Laugenbrot con lievito madre, piccoli panini tedeschi dalla crosticina dorata e l’interno sofficissimo, preparati in modo particolare, la cottura  al forno viene fatta solo dopo averli sbollentati in acqua.
Avevo già preparato i laugenbrot ma con il lievito di birra, oggi torno a riproporli ma con lievito madre, per un risultato ancora più eccellente.
Laugenbrot e bretzel entrambi preparati con lo stesso impasto e la stessa cottura, diversi nella forma ma molto simili fra loro vengono preparati anche in alcune zone d’Italia, come da esempio nel sud Tirolo, solitamente serviti con un buon bicchiere di birra fresca.
Prepararli è più semplice di quanto si possa pensare, ci vorranno solo lievito madre e un po’ di tempo a disposizione per i vari passaggi.
Per prepararli ho scelto di utilizzare una farina di grano tenero 00 biologica macinata a pietra, tanto gusto e sofficità.

Laugenbrot con lievito madre

Laugenbrot con lievito madre

Ingredienti

300 grammi di farina 00
80 grammi di lievito madre
190 millilitri di acqua
40 grammi di burro
8 grammi di sale

un cucchiaio di bicarbinato
semini vari a piacere
olio per la ciotola

Procedimento

Versate lievito e farina nella planetaria, aggiungete poca acqua alla volta mentre lavorate l’impasto, poco prima di finire l’acqua aggiungete anche il sale.

Lavorate l’impasto per almeno dieci, quindici minuti, poi aggiungete il burro a piccoli pezzetti poco per volta, una volta assorbito tutto il burro noterete l’impasto incordarsi, lavoratelo fino a completa incordatura.

Adagiate l’impasto in una ciotola unta con un filo d’olio, fatelo lievitare per 5/6 ore o comunque fino a raddoppiare di volume, i tempi possono variare in base alla temperatura.

Tagliate i panini in piccole porzioni da 40 grammi circa, adagiateli su una tovaglietta infarinata e copriteli, fateli lievitare ancora fino a raddoppiare di volume (ancora 2 ore circa).

Versate l’acqua necessaria in una pentola, aggiungete un po’ di sale e il bicarbonato, versate i laugenbrot quando sarà arrivata a ebollizione e sbollentateli per 30/40 secondi circa, scolateli e adagiateli direttamente su una teglia ricoperta da carta da forno.

Cospargete i laugenbrot  di sale o semini vari a piacere, incideteli con un coltellino affilato o una lama adatta ai tagli del pane, infornateli a 200° e fateli cuocere per 15 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno, valutate la doratura.

Unico consiglio, assaggiateli appena sfornati, aspettate giusto il tempo di non scottarvi!

Laugenbrot con lievito madre

Mi trovate anche su Facebook 

 
Precedente Master sulla pasta sfoglia con il Maestro Iginio Massari Successivo Focaccia soffice al tonno

3 commenti su “Laugenbrot con lievito madre

Lascia un commento