Lasagne al pesto

Lasagne al pesto, primo piatto gustosissimo e molto cremoso, perfetto per il pranzo della domenica in famiglia, o per una cena fra amici.
Le lasagne al pesto, sono semplicissime da preparare, l’unica cosa alla quale dovrete pensare è la besciamella, il pesto potrete prepararlo in casa o comprarlo pronto, questo magari da valutare anche in base alla stagione, considerando che in inverno si fa più fatica a trovare il basilico fresco.
Queste lasagne sono sempre un successo, non vi resta che provare a prepararle anche voi, potete anche prepararle in anticipo e tenerle pronte in freezer pronte da cuocere.

lasagne al pesto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12sfoglia per lasagne
  • 150 gpesto
  • 250 gmozzarella
  • 80 gGrana Padano

Preparazione

  1. Per prima cosa dovrete preparare la besciamella, potete utilizzare la mia ricetta o quella che preparate di solito.
    Una volta pronta la besciamella, dovrete semplicemente assemblare il tutto.

  2. Prendete una teglia 20 x 30, versate uno strato di besciamella sul fondo, poi formate uno strato di sfoglia.
    A questo punto, continuate con un altro strato di besciamella e un po’ di pesto, che potete mettere con il cucchiaio tra uno strato e l’altro, o se preferite potete invece mescolarlo alla besciamella.
    Farcite anche con mozzarella a cubetti e abbondante Grana Padano grattugiato, proseguite allo stesso modo fino ad ultimare gli ingredienti.

  3. Le lasagne al pesto sono pronte da mettere in forno, scaldate il forno a 180° e cuocetele per 30 minuti circa, se non dovessero servirvi subito, potete congelarle per poi cuocerle in un secondo momento.

  4. Lasciate intiepidire le lasagne al pesto per una decina di minuti e servitele.

    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Albero di Natale alla nutella Successivo Spaghetti con le cozze allo zafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.