Involtini di carne alla zucca

Involtini di carne alla zucca, preparati con fettine di carne di tacchino avvolta nel prosciutto crudo e farcita con zucca insaporita da amaretti, noce moscata, formaggio e pepe, una ricetta per un secondo piatto insolito veramente buono.
Preparare questi involtini è molto semplice, iniziate a pulire e cuocere la zucca, il resto sarà tutto molto veloce, si possono preparare poco prima di servirli o in anticipo per poi scaldarli poco prima di servirli.
Provate anche voi a mangiare un secondo piatto così, un secondo che ricorda però un primo piatto, con il ripieno simile a quello dei ravioli di zucca.

 Involtini di carne alla zucca

 

Involtini di carne alla zucca

Ingredienti

10 fettine di carne di tacchino
10 fettine di prosciutto crudo
300 grammi di zucca
15 grammi di amaretti
1 cucchiaio di grana grattugiato
noce moscata
olio extravergine d’oliva
pepe
rosmarino

Procedimento per gli Involtini di carne alla zucca 

Sbucciate la zucca, pulitela e pesatela, poi tagliatela a piccoli cubetti, versateli in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine, sale, pepe e noce moscata, fatela cuocere con coperchio per 15 minuti circa.

Tenete da parte due cucchiai di zucca.

Versate la zucca in una ciotola, aggiungete gli amaretti sbriciolati e il grana grattugiato, frullate con un mixer a immersione.

Spalmate la zucca frullata sulla carne, arrotolate cercando di stringere delicatamente in modo da non fuoriuscire.

Avvolgete gli involtini con le fette di prosciutto crudo.

Scaldate la stessa padella utilizzata prima con la zucca, versate ancora un filo d’olio, mettete gli involtini sulla padella calda, fateli rosolare bene, poi mettete un coperchio e fate cuocere gli involtini per 15 minuti circa con due rametti di rosmarino, se fosse necessario aggiungete mezzo bicchiere d’acqua durante la cottura, aggiungete la zucca tenuta da parte per servirla con gli involtini.

Preparateli al momento di servirli o se preferite anche in anticipo, ma serviteli caldi.

Mi trovate anche su Facebook

Precedente Raduno Giallo Zafferano 2016 Successivo Torta di zucca e amaretti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.