Crea sito

Insalata di pesce spada e arance

Insalata di pesce spada e arance, un’insalata molto smeplice e veloce, ideale da portare a tavola per le feste di Natale, perfetta per il Cenone della Vigilia.
Potete servire l’insalata come come secomdo piatto, anche perchè durante le feste ne porterete a tavola sicuramente più di uno, ma anche come antipasto, o se invece avete organizzato un apericena ancora meglio, perfetta in ogni occasione.
Il pesce spada che ho utilizzato è affumicato, quindi dovrete solo aprire la confezione e unirlo a arance e finocchi e ondire il tutto, l’accostamento delle arance con il pesce è assolutamente perfetto e le arance condite con un buon olio extravergine d’oliva sono veramente ottime, magari non siete abituati a queste insalate con la frutta, ma vi consiglio di provare, io le adoro.

Insalata di pesce spada e arance
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4/5 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpesce spada affumicato
  • 2arance
  • 2finocchi
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • finocchietto selvatico fresco (o barba di finocchio per decorare )

Preparazione

  1. Lavate accuratemente le arance e il finocchio, sbucciate le arance e tagliatele a fette, poi tagliatele ogni fetta a metà e in due parti, in modo da ottenere delle fette non troppo grandi ma non degli spicchi.
    Tagliate in due parti il finocchio, poi tagliate anche quello a fette sottili.

  2. Potete realizzare l’insalata in una ciotola, ma sicramente ancora più bella se sistemata con cura in un piatto da portata, o potete optare per delle monoporzioni in piccoli piatti da frutta.
    Sistemate uno strato di finocchi sul fondo del piatto, proseguite con uno strato di arance e ultimate con il pesce spada affumicato.

  3. Condite l’insalata con un filo di buon olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale, infine decorate a piacere con finocchietto o barba di finocchio.

  4. Insalata di pesce spada e arance

    L’insalata di pesce spada e arance è pronta, non vi resta che portarla a tavola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.