Gnocchi di polenta con fonduta

Gnocchi di polenta con fonduta di formaggi, un primo piatto semplice ricco di gusto, semplici gnocchi che avevo già preparato al pomodoro e che son stati un successo, ho deciso quindi di prepararli anche in una versione alternativa.
Per realizzare questi gnocchi ho preparato una fonduta di formaggi con fontina e gorgonzola, una fonduta gustosissima e molto cremosa, perfetta per questa ricetta, una spolverata di pecorino o grana padano serviranno ad ultimare il tutto e ad ottenere una gratinatura perfetta.

Gnocchi di polenta con fonduta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    4/5 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per gli gnocchi di polenta

  • Farina di mais bramata 250 g
  • Acqua 1 l
  • Sale grosso q.b.

Per la fonduta

  • Fontina 50 g
  • Gorgonzola 50 g
  • Latte 200 ml
  • Farina 00 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.

Per condirli

  • Pecorino (o grana padano) 30 g

Preparazione

  1. Per prima cosa pensate alla cottura della polenta, versate l’acqua in una pentola capiente dal fondo spesso, portatela a ebollizione e aggiungete il sale necessario.
    Quando l’acqua arriverà a bollore versate la farina di mais a filo e iniziate subito a mescolare in modo da non formarsi grumi, la polenta dovrà cuocere per 40 minuti circa, o comunque controllate le indicazione in base alla farina di mais che avete a disposizione.

  2. Prendete un foglio di carta forno e due cucchiai, preparate gli gnocchi modellando piccole porzioni di polenta con i due cucchiai, una volta pronti, poggiateli sulla carta forno.
    Questa operazione va fatta con la polenta calda, una volta che gli gnocchi saranno freddi si asciugheranno perfettamente e potrete spostarli senza rischiare che si rompano.

  3. Ora pensiamo a preparare la fonduta, versate la farina in una pentola, aggiungete poco latte alla volta in modo da ottenere una crema senza grumi, fatto questo, aggiungete fontina e gorgonzola, portate a ebollizione e fate cuocere per qualche istante, giusto il tempo di addensarsi.
    Vi consiglio di aggiungere sale e pepe alla fine, solo dopo aver assaggiato la fonduta, per valutare prima la sapidità dei formaggi.

  4. Prendete una pirofila, spalmate un po’ di fonduta sul fondo, o se preferite un filo d’olio, poggiate gli gnocchi sulla pirofila, conditeli con la fonduta e un’abbondante spolverata di pecorino o grana padano.

  5. Infornate gli gnocchi a 180° per 15 minuti circa, o fino a doratura desiderata.

    I vostri gnocchi di polenta sono pronti, non vi resta che portarli a tavola.

    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Pasta al forno con melanzane Successivo Crostini al pecorino con peperoni cruschi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.