Flammkuchen con i finferli

Flammkuchen con i finferli, una ricetta che non vedevo l’ora di preparare per inaugurare al meglio il libro di ricette della mia amica Julia di Passione Cooking, il suo libro si chiama proprio come il suo blog “Passione Cooking”.
Se anche voi amate il buon cibo e amate sfogliare un bel libro di cucina dal quale prendere spunto, potete trovare il libro Passione Cooking su Amazon e in tutte le librerie, perfetto anche come idea regalo.
Il flammkuchen non è una pizza, anche se dall’aspetto può sembrare simile, ma è un impasto veloce senza lievito, perfetto quindi anche da realizzare all’ultimo minuto.
Il flammkuchen è tipicamente tedesco e francese e si realizza in tanti modi diversi, come dice Julia questo è altoatesinizzato con i finferli, la sua ricetta prevede anche il formaggio grigio, tipico dell’Alto Adige, io in alternativa ho utilizzato il gorgonzola, in attesa di assaggiare comunque questo famoso formaggio sicuramente ottimo.
Ma vorrei parlarvi ancora di questo libro, un libro che consiglio agli amanti delle ricette semplici e veloci, di famiglia, ma anche elaborate, un libro che racchiude tutto questo, quindi perfetto in qualunque occasione.
Julia ama definirsi Altoatesina doc, ovvero italiana di madrelingua tedesca, leggendo fra le righe del suo libro mi ritrovo in tante frasi, ama la sua famiglia, si rilassa ai fornelli più che dalla parrucchiera, cucinava fin da piccola e soprattutto ama la buona cucina e odia la pasta di zucchero, posso dire che mi rispecchia in tutto, tranne che per la terra d’origine, ma sono sicura che un’altoatesina e una sarda ai fornelli sarebbe una bella esperienza.
E’ arrivato il momento di parlare della ricetta, o meglio, di spiegarvi come prepararla, continuate a leggere perchè il flammkuchen è veramente fantastico.

Flammkuchen con i finferli
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaTedesca

Ingredienti

Per la base

  • 250 gfarina 00
  • 150 mlacqua
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 10 gsale

Per farcire

  • 250 gfinferli freschi
  • 4cipollotti
  • 1 spicchioaglio
  • 3 cucchiaiolio di semi
  • 8foglie di salvia
  • 150 gformaggio grigio (o gorgonzola)
  • 15pomodorini ciliegino
  • 200 mlpanna acida
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Flammkuchen con i finferli

    Versate la farina in una ciotola, o nella planetaria, o se preferite disponetela direttamente su una spianatoia.
    Aggiungete il sale e l’olio e iniziate a impastare il composto, versate l’acqua a filo man mano che verrà assorbita, lavorate l’impasto fino a risultare liscio e morbido, poi copritelo con pellicola.

  2. Pulite i finferli e lavateli accuratamente, scolateli bene e asciugateli con carta da cucina.
    Versate l’olio in una padella, aggiungete un cipollotto precedentemente tritato, uno spicchio d’aglio e le foglie di salvia, rosolateli per qualche minuto.
    Aggiungete i finferli e cuoceteli a fiamma vivace per 5 minuti circa, aggiustate di sale e spegnete la fiamma.

  3. Lavate e tagliate i pomodorini, lavate anche i cipollotti, tagliateli a rondelle e teneteli da parte.

  4. Prendete di nuovo il vostro impasto e dividetelo in due parti, stendete i due pezzi dell’impasto molto sottili, potete stenderli direttamente sulla carta forno, meglio se infarinata.
    Una volta che avrete steso l’impasto, bucherellate con una forchetta.

  5. Infornate le vostre basi pronte per 4/5 minuti circa a 200°.
    Mescolate la panna acida con il formaggio grigio o il gorgonzola e aggiustate di sale e pepe.
    Spalmate il mix di panna acida e formaggio sulle basi preparate, poi farcite con i finferli, i cipollotti e i pomodorini.
    Infornate per altri 8/10 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno, valutate quindi la doratura desiderata.

  6. Flammkuchen con i finferli

    Flammkuchen con i finferli sono pronti, non vi resta che tagliarli a fette e servirli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Come essiccare i pomodori nell'essiccatore Successivo Spaghetti con pesto di pomodorini confit

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.