Fagottini impanati al prosciutto

Fagottini impanati al prosciutto, una ricetta semplice, che dall’aspetto ricorda i sofficini, ma non sono loro o una ricetta che li riproduce, un impasto diverso che solo dopo impanato li rende simili nell’aspetto.
Farina, acqua e un filo d’olio per la base che si prepara in pochissimi minuti e poi un’impanatura dorata e croccante dopo averli farciti con mozzarella e prosciutto o a vostro piacimento.
Io li ho fritti, ma se voi preferite il forno vi basterà utilizzare una teglia ricoperta con carta forno e un filo d’olio, pochi minuti e saranno dorati anche al forno ma più leggeri.

Fagottini impanati al prosciutto
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12/13 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • Farina 200 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Sale 3 g
  • Acqua 110 ml

Per farcirli

  • Mozzarella 200 g
  • Prosciutto cotto 150 g

Per l'impanatura

  • uovo 1
  • Pangrattato 50 g
  • Sale
  • Olio di semi di arachide ((per friggerli)) 300 ml

Preparazione

  1. Versate la farina e il sale in una ciotola, aggiungete poco alla volta l’acqua e lavorate velocemente l’impasto, una volta amalgamato il tutto aggiungete anche l’olio, continuate a lavorare l’impasto molto velocemente fino a quando risulterà liscio, morbido e omogeneo.
    Stendete l’impasto preparato su un piano infarinato con un mattarello, tagliate i dischi da 12 cm circa o della misura che preferite.
    Farcite ogni disco di pasta con prosciutto e mozzarella e richiudeteli tutti formando delle mezzelune, se avete usato troppa farina e non riuscite a sigillare la pasta basterà spennellarla con un pochino d’acqua.
    Una volta pronte le mezzelune passatele prima nell’uovo, poi nel pane grattugiato, in pochi minuti saranno pronti da friggere.
    Friggete in abbondante olio caldo, facendoli dorare da entrambe le parti, scolateli e adagiateli su carta assorbente.
    Portate i vostri fagottini a tavola, ottimi caldi con cuore filante, ma buonissimi anche freddi!

  2. Mi trovate anche su Facebook

Note

Precedente Coniglio all'ischitana Successivo Friselle con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.