Crespelle di zucca ai funghi

Crespelle di zucca ai funghi, un piatto tutto autunnale, con tutte le foto passo passo prepararle sarà ancora più semplice.
Delle crepes molto particolari, solitamente la zucca la usiamo per farcirle, ma oggi invece l’ho utilizzata per preparare la base ed è stato un vero successo.
Ricapitolando, crepes a base di zucca, una buona besciamella, rigorosamente preparata in casa, funghi e qualche fetta di prosciutto crudo, ma non dimenticate anche una spolverata di grana padano, tutto molto semplice e si possono anche preparare in anticipo.
Queste crespelle di zucca e funghi sono perfette per il pranzo della domenica in famiglia, o in occasione di ospiti a cena, vi faranno fare un figurone.
Per preparare queste crespelle ho utilizzato il frullatore a immersione Aicok, perfetto per tritare e frullare, molto semplice e veloce da utilizzare, se siete interessati lo trovate su Amazon e solo per voi che mi seguite il codice sconto da inserire durante l’acquisto: VPVJCK8M

Sponsorizzato da Aicok Italia

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base

  • zucca pulita 250 g
  • uovo 1
  • latte 200 ml
  • Farina 00 150 g
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • pepe 1 pizzico
  • Olio extravergine d'oliva

Per farcirle

  • Funghi chiodini 500 g
  • Prosciutto crudo 10 fette
  • Grana padano 50 g
  • latte 350 ml
  • Farina 2 cucchiai
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • burro 20 g

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite la zucca, privatela di semi, filamenti e buccia, tagliatela a pezzetti e mettetela in una padella antiaderente con un filo d’olio, aggiungete il sale necessario e mettete il coperchio, cuocetela per 10 minuti circa.
    Lasciate raffreddare la zucca, versatela nel robot per tritarla in modo da ottenere una poltiglia, travasetela nel boccale, aggiungete l’uovo, la farina e il latte in modo graduale, lavorate il tutto con la frusta, aggiustate di sale e pepe, aggiungete anche un po’ di noce moscata, il vostro composto dovrà risultare liscio e cremoso.

  2. Crespelle di zucca ai funghi

    Prendete una padella antiaderente piccola (diametro 18), versate un filo d’olio e togliete quello in ecesso con carta da cucina, versate un mestolo del composto sulla padella per preparare la prima crepes, quando inizierà a staccarsi attorno giratela e cuocetela dall’altra parte, proseguite allo stesso modo fino ad ultimare il tutto.

  3. Crespelle di zucca ai funghi

    Per la besciamella, versate il burro in una pentola dal fondo spesso, fatelo sciogliere a fiamma bassa, aggiungete la farina, mescolate e aggiungete il latte poco alla volta, fino ad ottenere una crema liscia, aggiungete il restante latte sempre in modo graduale, infine il sale e la noce moscata, portate a ebollizione e aspettate qualche istante fino ad addensarsi, se dovessero formarsi dei grumi, come spesso accade, prendete il mixer a immersione e in un attimo risulterà perfettamente liscia e cremosa.

    Prendete i funghi, una volta che vi sarete assicurati che siano puliti, versateli in una padella antiaderente con un filo d’olio e il sale necessario, cuoceteli per dieci minuti circa.

  4. Crespelle di zucca ai funghi

    Una volta che avete preparato tutto, iniziate a farcire le crespelle con un cucchiaio di besciamella, una fetta di prosciutto crudo e una spolverata di grana padano, piegatele in due ottenendo delle mezzelune.
    Disponete le crespelle su una pirofila, ultimate il tutto con un po’ di besciamella, grana padano e funghi in superficie.

  5. Crespelle di zucca ai funghi

    COTTURA FINALE

    AL FORNO: portate il forno a 180° infornatele per 10/15 minuti circa e servitele calde.

    AL MICROONDE: scaldatele per 2 minuti circa e servitele calde.

    Se preferite ottenere la superficie dorata vi basterà passarle per pochi istanti sotto al grill.

    Potete anche conservare le crespelle in frigorifero o in freezer pronte per l’ultima cottura in un secondo momento, perfette in caso di ospiti o del pranzo della domenica.

    Mi trovate anche su Facebook 

Note

Precedente Piadine per Halloween Successivo Pane bicolore alla zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.