Crea sito

Crespelle con speck e finferli

Crespelle con speck e finferli, un primo piatto gustosissimo, ricco e semplice da preparare, primo piatto perfetto per la domenica in famiglia, ma anche da preparare semplicemente per un giorno qualunque al rientro da lavoro.
Le crespelle, le vedo un po’ come il piatto forte della nonna, non fanno parte della mia tradizione e dei miei ricordi, non è un piatto noto in Sardegna, o almeno non lo era un tempo, forse più conosciuto ora, mentre qui in Lombardia, mio luogo di adozione, sembra essere uno dei piatti della nonna preparato con impegno per riunire la famiglia.
Preparare le crespelle è ormai una delle mie passioni, le ho preparate in tanti modi diversi, finferli e funghi vari, zucca, speck, prosciutto ma anche pesce, ottime in qualunque modo, con le varianti in base ai gusti o alla stagione.

Crespelle con speck e finferli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Giorno 6 Ore
  • Porzioni4/5persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le crespelle

  • 2uova
  • 80 gfarina 00
  • 100 mllatte
  • q.b.sale
  • q.b.burro (per la padella )

Per farcirle

  • 500 gfinferli
  • 150 gspeck
  • 80 gfontina
  • 40 gGrana Padano DOP
  • 1 spicchioaglio
  • 1 filoolio extravergine d’oliva1
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Versate le uova in una ciotola, mescolatele bene con una forchetta, aggiungete la farina e il sale, formate una crema densa, liscia e omogenea, poi aggiungete il latte in modo graduale mentre mescolate.
    Quando avrete ottenuto una pastella liscia e cremosa, abbastanza liquida, prendete una padella antiadernte, ideale diametro 18, scaldatela, prendete un pezzetto di burro piccolo, fatelo sciogliere e togliete quello in eccesso con carta da cucina.
    Versate un mestolino di pastella dentro la padella, quando vedrete che i bordi inizieranno a staccarsi, giratela e cuocetela anche dall’altra parte per pochi istanti.
    Proseguite allo stesso modo con la restante pastella, fino ad ultimarla, la quantità delle crepes può variare in base allo spessore, è preferibile comunque prepararle sottili.

  2. Pulite i funghi, versateli in una padella antiaderente con uno spicchio d’aglio intero e un filo d’olio extravergine, aggiustate di sale e mettete il coperchio, cuoceteli a fiamma dolce per un quarto d’ora circa.

  3. Versate un mestolo di besciamella sul fondo di una pirofila, farcite le crepes con un cucchiaio di besciamella, i funghi, una fetta di fontina e un po’ di speck precedentemente tagliato a fiammifero.
    Chiudete le crepes in due ottenendo delle mezzelune, poggiate le crepes farcite nella pirofila, ultimate il tutto ricoprendole con la besciamellae una spolverata di grana padano.

  4. Cuocete le crespelle a 180° per 20 minuti circa, se volete delle crespelle dorate in superficie, accendete il grill e fatele dorare per qualche minuto.
    In alternativa, potete cuocere le crespelle al microonde per 4/5 minuti circa alla massima potenza.

  5. Le crespelle con speck e finferli sono pronte, non vi resta che servirle.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.