Crepes agli asparagi con fonduta

Crepes agli asparagi con fonduta, delle crepes cremosissime molto primaverili, preparate con verdure di stagione, degli ottimi asparagi, che si sposano perfettamente con la mozzarella di bufala, in questo caso utilizzata per preparare una fonduta.
Preparare le crepes è molto semplice, la loro base prevede uova, farina e latte, ingredienti semplici sempre presenti in casa, per il ripieno ci organizziamo magari in anticipo, ma ormai gli asparagi sono in tutti i supermercati, quindi facilissimi da trovare, fate un salto poi al banco frigo per comprare una buona mozzarella di bufala e gli ingredienti ci sono tutti.
Per quanto riguarda i tempi, vi basterà avere poco più di mezz’ora libera, mentre cuociono gli asparagi preparate anche le crepes e sarà tutto pronto subito, ma parliamo della cottura degli asparagi..
La cottura degli asparagi, come di tante verdure spesso è scontata, ma fa veramente la differenza, potete cuocere gli asparagi in acqua salata, ma perderebbero le loro proprietà, provate invece a cuocerli come spiegherò nella ricetta, in una padella antiaderente, con un filo d’olio e poche gocce d’acqua e oltre a mantenere tutte le proprietà manterranno anche tutto il gusto che non va a perdersi nell’acqua.

Crepes agli asparagi con fonduta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30/40 minuti
  • Porzioni:
    7/8 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la base

  • Uova 2
  • Farina 80 g
  • latte 100 ml
  • Sale 1 pizzico
  • burro (per la padella)

Per farcirle

  • asparagi 500 g
  • latte 200
  • Farina 1 cucchiaio
  • Mozzarella di bufala 50 g
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

Per gli asaparagi

  1. Pulite gli asparagi privandoli della parte più legnosa e se necessario passate il pela patate sulla parte finale, poi lavateli accuratamente.
    Adagiate gli asparagi su una padella antiaderente con un filo d’olio, il sale necessario e poche gocce d’acqua, mettete il coperchio e fate cuocere per venti minuti circa, tenendoli sempre controllati.

Per le crepes

  1. Versate le uova, un pizzico di sale e la farina in una ciotola, mescolate bene il tutto con una frusta, una volta amalgamato il composto aggiungete il latte in modo graduale continuando a mescolare con la frusta, il composto diventerà abbastanza liquido, ma cremoso.
    Scaldate una piccola padella antiaderente (diametro 18) prendete un pezzettino di burro, passatelo nella padella e se dovesse essercene in eccesso toglietelo con carta da cucina.
    Versate un mestolo del composto, il quantitativo deve essere poco, solo per ricoprire il fondo della padella, appena vedrete che la parte sotto inizierà ad asciugarsi e a staccarsi quindi dai bordi, girate la crepes e cuocetela per pochi istanti anche dalla parte opposta, proseguite allo stesso modo fino ad ultimare il composto.

Per la fonduta

  1. Versate la farina e un pizzico di sale in un pentolino, aggiungete poco latte alla volta per formare una crema, che poi andrete ad allungare continuando a versare il latte.
    Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa, mescolate e portate a ebollizione, aggiungete la mozzarella a pezzetti, continuate a mescolare, la vostra fonduta inizierà ad addensarsi, una volta che la mozzarella si sarà sciolta e la fonduta risulterà più densa  (pochi secondi) spegnete la fiamma e frullatela per pochi istanti con un mixer a immersione, questo servirà a renderla più fluida e uniforme.

Assembliamo le crepes

  1. Prendete le crepes, farcitele con un cucchiaio di fonduta e 4/5 asparagi, piegatele formando una mezzaluna, adagiatele su un piatto da portata, condite anche la superficie utilizzando gli stessi ingredienti e servitele subito.

    Mi trovate anche su Facebook

Note

Potete preparare le crepes con largo anticipo, vi basterà scaldarle per pochi istanti al microonde prima di servirle.

Precedente Focaccine all'olio Successivo Riso freddo con salmone e avocado

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.