Bavette con crumble di verdure

Le bavette con crumble di verdure, un primo piatto ricco di verdure ma che ho voluto valorizzare aggiungendo del pane fatto tostare in padella  per creare una sorta di crumble sbriciolato.
Potrete utilizzare tanti tipi diversi di verdure, io ho scelto peperoni zucchine e melanzane e utilizzando peperoni rossi e gialli si ottiene un bel piatto molto colorato.
Cosa può rendere un piatto anche semplice veramente gustoso? La scelta di ottimi prodotti, un buon formato di pasta, in questo caso le bavette e un buon olio extravergine gustoso renderanno questo piatto veramente buono anche con poco.
A proposito di questo, mi incuriosiva andare a cercare la storia delle bavette e vedere dove nascono.
Le bavette nascono a Genova, hanno la forma di uno spaghetto schiacciato e sono note come  la pasta lunga ligure per eccellenza, la loro forma schiacciata aiuta a catturare bene qualunque tipo di sugo.

  ricetta bavette con crumble di verdure| Dolce e Salato di Miky

Bavette con crumble di verdure

Ingredienti

Per tre persone

1 melanzana piccola
1 zucchina
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 spicchio d’aglio
uno spicchio di cipolla
3 cucchiai di pane grattugiato
olio extravergine d’oliva

Procedimento

Lavate e tagliate le verdure a dadini piuttosto piccoli.

Versate un filo d’olio in una padella antiaderente, aggiungete la cipolla tritata, lo spicchio d’aglio intero e i dadini di verdure, salate e fate cuocere per 30 minuti circa.

Prendete una piccola padella antiaderente, versate due cucchiai di olio e tre cucchiai di pane grattugiato, accendete la fiamma e fatelo dorare, tenendolo controllato per evitare che si bruci.

Cuocete la pasta, lasciatela al dente, fatela saltare in padella con le verdure, spegnete la fiamma, aggiungete il pane in modo da ottenere un finto crumble e servite subito in modo da gustarla al meglio.

ricetta bavette con crumble di verdure| Dolce e Salato di Miky

Mi trovate anche su Facebook

 

 
Precedente Impasto per pizza Successivo Pizza con i wurstel

Lascia un commento