Alette di pollo al limone

Alette di pollo al limone, niente di più semplice di preparare una ricetta come questa, solo pochi minuti per la marinatura e poi in frigorifero per qualche ora ad aspettare che la carne si insaporisca, una volta pronta dritta in forno e non dovrete fare altro che aspettare che siano cotte.
Queste alette si preparano con pochi ingredienti, un filo d’olio, solo un filo perchè le ali son già abbastanza grasse, il succo di un limone, un po’ di aglio e rosmarino e con questi semplici ingredienti il risultato è sorprendente.
Le alette si presentano perfettamente dorate, con la pelle croccante ma internamente morbidissime, la cottura delle ali è abbastanza veloce, quindi il risultato non può essere che perfetto.

Alette di pollo al limone
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40/45 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Alette di pollo 8
  • Aglio 1 spicchio
  • limone 1
  • Rosmarino 1 rametto
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Prendete una ciotola o una pirofila comoda per  poterci mettere le alette a marinare, mettete le alette sul fondo.
    Bagnate le alette con il succo di un limone e un filo d’olio, tritate uno spicchio d’aglio  e mettetelo nella pirofila insieme a qualche rametto di rosmarino, aggiustate di sale, massaggiate la carne con il tutto e fatela macerare per un paio d’ore circa.

  2. Prendete una teglia, va benissimo anche la leccarda, ricopritela di carta forno e mettete le alette sulla teglia.
    Infornate le alette di pollo a 180° e fatele cuocere per 40/45 minuti circa a forno ventilato, i tempi possono variare in base al forno, valutate la doratura.

    Servite le alette di pollo ben calde, appena sfornate con fettine di limone e salse a piacere, ottime con contorno di patatine che potrete cuocere al forno insieme alle alette o fritte.

    Mi trovate anche su Facebook

Precedente Insalata di cous cous Successivo Mousse al mojito

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.