Albero di Natale alla nutella

Albero di Natale alla nutella, facile e velocissimo, un’alberello di Natale a base di pane per tramezzini e nutella, con qualche confetto al cioccolato colorato, in questo caso ho scelto quelli rossi ma potete utilizzare quelli che preferite.
Non proprio una ricetta, si tratta solo di spalmare la nutella sul pane per tramezzini direte voi, ma spesso si sa… mancano le idee, quindi se siete alla ricerca di un dolce per stupire i bambini durante le feste questo è carinissimo e potrete prepararlo anche insieme a loro.
L’albero di Natale alla nutella è perfetto da servire ai bambini quando i più grandi sono alle prese con una fetta di panettone, perfetto anche per la colazione la mattina di Natale, se non si accorgono prima, troveranno una bella sorpresa appena svegli.

Albero di Natale alla nutella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni5/6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 fettePane per tramezzini
  • q.b.Nutella
  • q.b.Confettini colorati al cioccolato

Preparazione

  1. Spalmate la nutella su ogni fetta di pane per tramezzini e arrotolate delicatamente ogni fetta su stessa.
    Poggiate i rotoli di pane alla nutella su un tagliere e tagliateli ottenendo delle girelle, io ho tagliato ogni rotolo in 6 ottenendo 18 pezzi e ne ho utilizzato 16 per l’albero, i due rimasti non è stato un problema farli mangiare a mio figlio mentre preparavo l’alberello.

  2. Partite con una base di 5 girelle e diminuite di 1 girella ad ogni passaggio, poi mettete una girella leggermente allungata sotto per formare il tronco.

  3. Non vi resta che decorare l’albero alla nutella con dei confetti di cioccolato colorati, io ho scelto di mettere solo quelli rossi e quelli marrone sul tronco, ma potete sbizzarrirvi come preferite.

  4. L’albero di Natale alla nutella è pronto, non vi resta che stupire i vostri bimbi durante le feste di Natale.

    Se volete restare aggiornati sulle mie ricette seguitemi anche su Facebook e su Instagram 

Precedente Lasagne ai frutti di mare Successivo Lasagne al pesto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.