Alberello di pasta sfoglia

Alberello di pasta sfoglia, un semplice albero di Natale, perfetto da proporre per il pranzo di Natale o per la Vigilia, ideale come antipasto, o da servire con l’aperitivo, potete anche metterlo a tavola per decorarla e mangiarlo durante il pranzo.
Prepararlo è semplicissimo, dovete solo decidere quando volete servirlo, in questo caso ho scelto speck e provola, ma potete sbizzarrirvi con gli ingredienti che amate di più, prosciutto, salame, ma anche verdure.
Tenete sempre qualche rotolo di pasta in frigorifero, si possono preparare veramente tante cose, anche all’ultimo minuto.

Alberello di pasta sfoglia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    7/8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • pasta sfoglia 2 rotoli
  • speck 150 g
  • provola 80 g

Preparazione

  1. Srotolate la pasta sfoglia, tagliatela a strisce di circa 3 centimetri, farcite ogni striscia con speck e scamorza, poi arrotolate formando delle rose.
    Assemblate l’alberello facendo il tronco con due rose, poi partendo dal basso formate la prima striscia con cinque rose, la seconda con quattro, la terza con tre, poi due e una sola, scalando in questo modo otterrete l’effetto visivo alberello in modo corretto.
    Una volta finito non vi resta che infornarlo a 180° e farlo cuocere per 20/25 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno, valutate la doratura.

Precedente Spaghetti con nduja e pecorino Successivo Angelica con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.