Agretti in padella

Agretti in padella, insaporiti con un buon olio extravergine d’oliva, aglio e acciughe, un contorno molto semplice  e gustoso e facile da preparare.
Dopo averli comprati per la prima volta e aver chiesto consigli in merito a come prepararli al meglio, le ricette più collaudate sembrano essere, bolliti e conditi con olio e limone e saltati in padella con olio aglio e acciughe, quindi eccomi qui, con gli agretti in padella.

Agretti in padella

Agretti in padella

Ingredienti

un mazzetto di agretti
1 spicchio d’aglio
4/5 acciughe sott’olio
olio extravergine d’oliva
peperoncino a piacere

Procedimento per gli agretti in padella 

Pulite gli agretti, privateli della radice e della parte legnosa, metteteli ammollo in abbondante acqua che poi cambierete più volte, poi passateli sotto l’acqua corrente per eventuali residui di terra difficili da eliminare.
Portate a ebollizione una pentola d’acqua salata, quando arriverà a bollore versate gli agretti e fateli cuocere per 8 minuti circa.
Scolateli bene e teneteli da parte.
Tritate uno spicchio d’aglio, versate aglio, acciughe tagliate a pezzi grossolani e un filo d’olio in una padella, aggiungete gli agretti, mescolate bene e fate saltare il tutto a fiamma moderata per qualche minuto.
Se gradite potete aggiungere un po’ di peperoncino.
Una volta pronti potete servirli subito o in un secondo momento, ottimi sia caldi che freddi.

Mi trovate anche su Facebook

Precedente Pasta con nduja e melanzane Successivo Torta pan di stelle al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.