Zebra cake, con indicazioni per ottenere l’effetto tigrato

DSCI0831 - Copia copia

 

Conoscete la zebra cake, vero? Il nome di questa sofficissima torta da colazione è dovuto al suo interno bianco e nero, con fantasia zebrata, appunto! 🙂 E’ una torta dal risultato estetico carinissimo ed è anche molto semplice da realizzare. La tecnica per realizzare la zebra cake è questa: consiste nel mettere l’impasto scuro e chiaro al centro dello stampo, alternandoli, tutto qui. Occorrono, però degli accorgimenti che vi dirò, per ottenere delle striature perfette

A prescindere dal risultato estetico, il sapore di questo dolce da credenza è buonissimo. La ricetta è tratta dal blog di Misya, ma con alcuni accorgimenti che dovrete seguire e che riguardano la parte successiva alla divisione dell’impasto in due parti. Infatti, molti lamentano che la parte scura dell’impasto scenda giù, compromettendo l’effetto zebrato. Questo accade perchè l’impasto cui avremo aggiunto il cacao amaro diventa, come dire, “più pesante” rispetto a quello chiaro e occorre pertanto pareggiare la densità dei due impasti. In che modo?

Aggiungendo farina in più all’impasto chiaro e 1-2 cucchiai di latte in quello scuro. Quindi, nessun trucco, la cosa importantissima per la riuscita dell’effetto zebrato è che entrambi gli impasti devono avere la stessa consistenza.

Vediamo come preparare questo nuovo modo di preparare la classica torta da colazione-merenda!

Ingredienti per una tortiera da 24 cm

  • 4 uova medie
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 200 ml di olio di semi (per me di mais)
  • 250 g di farina 00 + due cucchiai rasi di farina 00
  • 50 g di fecola o frumina (per una maggiore sofficità)
  • aroma vaniglia (per me estratto)
  • buccia grattugiata di un’arancia
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per la parte scura

  • 2 cucchiai di cacao amaro
  •  2 cucchiai di latte

Preparazione

Nella ciotola della planetaria montate le uova con lo zucchero, la vaniglia (per me l’estratto) e il pizzico di sale fino ad avere un composto ben spumoso e le uova si siano più che raddoppiate (circa 10 minuti con le fruste elettriche ad alta velocità).

Unite anche la buccia grattata di arancia per dare più profumo e sapore al dolce.

2014-05-20 09.14.49

Unite ora il latte e olio a filo e continuate a montare l’impasto con le fruste, ma a velocità più ridotta.

Ora setacciate le polveri: farina, fecola ed il lievito. Aggiungete le polveri setacciandole sopra il composto montato e mescolando con una frustina a mano, poco per volta per non smontare il composto. Ottenete un composto liscio ed omogeneo.

DSCN0337

Ora dividete poi l’impasto in due parti.

Per semplificare, basta fare così: pesare la tara della ciotola più grande che contiene tutto l’impasto, così al momento della divisione basta togliere la tara dal peso lordo. Il risultato sarà il peso netto (cioè l’impasto), che andrà diviso per 2. Questo è il peso che andrà colorato col cacao nella seconda ciotola (la matematica non è un’opinone, ahah 😉 ).

Ad una metà, dunque, aggiungete i cucchiai di farina in più (setacciando) e mescolate delicatamente. Grazie al cacao si addenserà leggermente quindi diluitelo con un goccio di latte perché la cosa fondamentale per la riuscita è che entrambi gli impasti devono avere la stessa consistenza.(fattore fondamentale per ottenere il motivo “zebrato”).

DSCN0338

Nell’altra metà unite il cacao setacciato con un goccio di latte (1-2 cucchiai basteranno) e mescolare per amalgamare uniformemente.

DSCN0339

Cottura

Preriscaldare il forno a 180° statico e iniziamo a comporre la zebra cake su una teglia imburrata ed infarinata da 24  cm (potete usare lo spray staccante in alternativa, io uso sempre quello ormai, è così comodo).

Versate 3 cucchiai di impasto bianco al centro. Poi 3 cucchiai di impasto nero su quello bianco. E così via fino ad esaurimento degli impasti, alternando quello chiaro e quello scuro. Siate veloci in questa fase.

Dovete aggiungere i cucchiai di impasto senza smettere o aspettare che si espanda nella teglia.

pizap.com14221890678661

Note

Importante: non inclinare nè battere la tortiera in quanto gli impasti si allargheranno da soli creando i cerchi concentrici che danno l’effetto caratteristico della zebra cake.

Infornate la zebra cake in forno statico preriscaldato e cuocere a 180° per 40 minuti (io 45 minuti), e comunque vale la prova stecchino. Non aprite il forno prima che siano trascorsi 30 minuti!

Una volta cotto, sfornate delicatamente il dolce e fate raffreddare per 20-30 minuti. Dopodichè sfilate l’anello di acciaio dalla tortiera apribile e fare raffreddare ancora.

Servire la vostra zebra cake!

DSCI0832 - Copia

Com’è venuto l’effetto zebrato? 😉

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa paginahttps://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdevi tutte le novità

 

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

2 Risposte a “Zebra cake, con indicazioni per ottenere l’effetto tigrato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.