Torta salata Duchessa

IMG_1721

 

Il solito gateau di patate? Ma no, quella che vi sto per proporre oggi è un’idea carina per presentare in maniera diversa un impasto a base di patate. L’idea l’ho avuta sfogliando il calendario Paneangeli in cerca di spunti per preparare qualcosa per cena. Sono stata colpita da questa “Torta Duchessa” ed ho voluto subito provare a realizzarla!

Ovviamente ho apportato delle modifiche e personalizzazioni ma l’idea di fondo che ho condiviso è questa: una base soffice e saporita, una farcitura e impasto del tipo gateau di patate come decorazione. Alla fine si ottiene una sorta di torta salata molto gustosa e sfiziosa.

 

IMG_1735

Si tratta di qualcosa di molto sfizioso da portare a tavola e anche molto carino da presentarsi per l’effetto “duchesse” creato dal composto di patate.

Se cercate un’idea per una cena, un piatto unico o per un pranzo con amici o parenti, provate questa ricetta. Chiaramente, il condimento è a piacere, io ho preferito utilizzare pancetta, carciofi e formaggio.

Ecco cosa occorre!

Ingredienti per una teglia da 24 cm

Per la base

  • 100 g di farina
  • 50 g di grana grattugiato
  • 60 g di burro morbido
  • 1 uovo intero
  • 3 g di sale
  • 7 g di lievito istantaneo per salati (del tipo “pizzaiolo”)
  • 60-70 ml di latte

Per la farcitura

  • carciofi sottolio (un vasetto)*
  • 100 g pancetta affumicata a dadini
  • olio evo q.b.
  • 150 g di formaggio dolce

* oppure 400 g di cuori di carciofo

Per la copertura (le duchesse)

  • 600 g di patate lessate e schiacciate
  • un uovo intero
  • 30 g di burro
  • 30 g di grana grattugiato
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • un pizzico di sale
  • pepe & noce moscata q.b.

Preparazione

Prepariamo anzitutto la farcitura della nostra torta salata. Io ho scelto di mettere i miei carciofi sott’olio. Voi potreste utilizzare i cuori di carciofi e farli saltare in padella con l’olio evo per circa 10-15 minuti, aggiungendo la pancetta a dadini. Io, invece, ho rosolato a parte la pancetta a dadini.

Intanto, lessare le patate con la buccia per circa 30-40 minuti: per verificarne la cottura punzecchiarle con i rebbi di una forchetta: se si infileranno all’interno della patata senza problemi, le patate saranno pronte

Pelare le patate e passarle nello schiaccia patate ancora calde, facendo raccogliere la purea in una ciotola capiente. Un trucco che vi agevolerà in questa operazione è quello di tagliare a metà le patate e di schiacciarle con tutta la buccia, che rimarrà nello schiacciapatate. Non vi resterà che toglierla ed inserire altre patate. Aggiungere il burro e mescolare con una spatola finchè si sia sciolto, ottenendo un composto cremoso. Unire l’uovo, i formaggi grattugiati e aggiustare di sale, pepe e noce moscata grattugiata q.b

pizap.com10.69295973004773261399406421361

Per la base.

Tirate dal frigo il burro per ammorbidirlo un poco a temperatura ambiente. Sbattere a crema il burro con il grana, aggiungere l’uovo ed amalgamare bene (se usate la planetaria, mettete la frusta “a foglia”). Aggiungere la farina setacciata con il lievito istantaneo per salati e il sale e incorporare. Ora unite il latte a filo, poco per volta, continuando a montare con le fruste. Di latte indicativamente ne occorrono circa 50-75 ml, regolatevi in base alla capacità di assorbenza.

Foderare una tortiera da 24 cm di diametro (magari a stampo apribile) con carta forno bagnata e strizzata. Aggiungervi l’impasto della base e livellare bene con una spatola e distribuirvi il ripieno: carciofi, pancetta e formaggio, oppure utilizzate una farcitura a piacere vostro.

Ora mettete la purea di patate in un sac à poche con beccuccio a stella e distribuite sulla farcitura creando tanti ciuffi, in modo che ricordino le patate duchessa. Potete decorare anche in maniera creativa.

pizap.com14287031366151

Cottura

Infornare e cuocere in forno statico pre-riscaldato a 190° per circa 40-45 minuti o fino a cottura della torta salata (180° se ventilato).

Per una doratura più intensa dei ciuffi di patate azionare il grill per 2 minuti verso la fine della cottura.

IMG_1723

Provatela, resterete conquistati!

IMG_1726

 

2015-04-10 17.36.26

Tagliare a fette e servire calda o tiepida.

Ma anche fredda si fa molto apprezzare!

IMG_1739

Se vi è piaciuto questo articolo, vi invito a cliccare “Mi piace” sulla mia pagina fb https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

2 Risposte a “Torta salata Duchessa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.