Tartufini di ricotta

2014-03-21 11.45

 

Oggi è una bellissima giornata, è arrivata la primavera! C’è un bel tepore, le temperature massime si aggirano sui 22° e i raggi del sole illuminano ogni cosa, donando quella luce e quei colori che solo nel passaggio dall’inverno alla primavera si possono apprezzare…

E come festeggiare l’arrivo tanto sospirato del cambiamento climatico, in cui (si spera) si è lasciati alle nostre spalle il gelido e (troppo) lungo inverno? Con questi deliziosi tartufini di ricotta! L’occasione per farli è nata per partecipare al contest della bravissima Paola, un contest dedicato al finger food, sia dolce che salato.

Con il salato ho già contribuito con i bottoncini allo yogurt, davvero molto sfiziosi, che mi hanno fatto apprezzare il cibo nella forma del finger food… E’ davvero molto carino e esteticamente apprezzabile vedere del cibo presentato in una forma tale da essere mangiato letteralmente in un sol boccone, senza il rischio di sporcarsi o fare figuracce in occasione di buffet.

Veniamo alla ricetta di questi deliziosi tartufini di ricotta, dei semplicissimi bon bon da assaporare in un sol momento… Sono facili da fare e molto, ma molto buoni! Per restare in tema con la primavera, ho usato dei carinissimi pirottini floreali… Benvenuta primavera!

Ingredienti per 15 tartufini

  • 200 gr di ricotta
  • 70 gr di zucchero a velo
  • 70 gr biscotti secchi sbriciolati finemente (io ho usato i Digestive)
  • 1- 2 cucchiai di Baileys*
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Per la rifinitura

  • cacao amaro in polvere (o altro, come cocco, farina di pistacchio, codette di cioccolato, etc.)

* se i dolcetti dovranno essere mangiati anche da bambini, sostituire il liquore con il latte

Procedimento

In una terrina setacciare la ricotta, amalgamarla con lo zucchero a velo, la vaniglia, il liquore (o il latte, nel caso di bambini) e i biscotti secchi tritati finemente. Mescolare bene e se occorre, aggiungere un altro biscotto tritato per ottenere un composto più sodo. Mettere in frigo per un’oretta.

2014-03-21 09.17.38

 

Con le mani formate i tartufini roteandoli tra i palmi delle mani e infine rotolateli nel cacao amaro in polvere. Adagiarli nei pirottini e conservare in frigo.

Potreste rotolare i tartufini nel cocco, nella farina di pistacchio, codette di cioccolato, etc.

DSCN4828

 

Buonissimi, uno tira l’altro!

2014-03-21 11.47

Li preparo spesso perchè sono velici e facili da fare. E sono sempre graditi!

pizap.com10.70418895082548261391249553171

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” alla mia pagina di fb https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdervi tutte le novità.

*******************************

Con questa ricetta partecipo al contest sui finger foods “In un sol boccone di Monique e Paola, in collaborazione con Peroni:

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

6 Risposte a “Tartufini di ricotta”

  1. Eccomi!!ce l’ho fatta a passare!Innanzitutto grazie di cuore Lucia per aver partecipato, ti stimo davvero tanto nella cucina e so che sei bravissima!Ho sperimentato tante tue cose senza mai avere dubbio sulla riuscita e questa è la prima cosa che si cerca in un blog!Questi mignon dolci sono bellissimi, me ne mangerei volentieri una dozzina adessooooooooooooo!!ma veniamo a noi…il banner di lato sul blog è messo bene ma cliccando deve aprirsi questo link: http://peronisnc.it/index.php?fc=module&module=psblog&controller=posts&post=54, stessa cosa sulla dicitura peroni alla fine del post!So che sei nuova sulla piattaforma, quindi tranquillissima e se hai bisogno chiamamiiiiii!!!Ti abbraccio fortissimo e grazie ancora!

  2. Paola scusa il ritardissimo ma ero fuori per il week end! Spero di aver fatto giusto ora…In effetti sono nuova in questo mondo e fino alla settimana scorsa non sapevo neanche mettere i link… 😛
    Dai che va meglio, vero??? Piano piano imparo 😀
    E grazie per le bellissime parole, non me lo aspettavo… <3 Grazie di cuore, la stima è assolutamente reciproca!!!!!!!

  3. I think this is one of the most vital information for me.
    And i am glad reading your article. But want to remark on few general things, The web site
    style is wonderful, the articles is really great :
    D. Good job, cheers

    1. We thank you for the compliments. I hope you can continue to follow my blog.
      And you can always find useful information for you.
      Good recipe, and thanks again

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.