Straccetti di pollo alla pizzaiola

IMG_0090

 

Io non amo molto mangiare la carne e ho quasi bandito la carne rossa. Se proprio devo mangiarla, preferisco la carne bianca. La carne di pollo è una carne “più salutare”, è tenera,  magra ed ha poche calorie. Infatti, la percentuale di grassi della carne di pollo è bassissima, meno del 2%; inoltre, è ricca di proteine e di amminoacidi.

Nel mio blog ci sono già svariate ricette per cucinare i secondi carne bianca e già da questo si nota la mia predilezione. Oggi ho deciso di preparare gli straccetti di pollo alla pizzaiola, un secondo piatto molto saporito, da gustare senza troppi sensi di colpa, in questo periodo post festivo.

Questo secondo piatto si prepara con pochissimi ingredienti, ed è una ricetta molto semplice e veloce. Volendo, potreste aggiungere altre spezie: io ho  messo paprika ed origano ed era molto gustoso!

Vediamo come ho preparato questi straccetti di pollo.

Ingredienti per 2 persone

  • 2 petti di pollo medi
  • una decina di pomodorini (oppure 150 g di pelati)
  • uno spicchi d’aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • olive nere q.b.
  • origano q.b.
  • farina 00 q.b.
  • paprika q.b.

Preparazione

In una padella antiaderente fate dorare uno spicchio d’aglio in olio extravergine di oliva. Aggiungete i pomodorini freschi tagliati in due (in alternativa, potete usare i pelati di pomodoro). Fate insaporire per una decina di minuti, indi schiacciate i pomodorini con una forchetta per creare il sughetto, aggiungete una tazzina di acqua calda e fate andare. Salate leggermente e mescolate il tutto. Aggiungete poi l’origano e le olive nere denocciolate. Se occorre, unite un altro po’ di acqua se il sughetto dovesse restringersi.

IMG_0084

Nel frattempo sciacquate i petti di pollo, tamponateli con uno scottex, tagliateli a striscioline e passate gli straccetti su di un piatto dove avrete messo la farina, la paprika e un pizzico di sale.

Infarinate molto bene gli straccetti di pollo.

IMG_0085

Ora aggiungete gli straccetti di pollo nel sugo per cuocerlo alla pizzaiola.

Fate insaporire e cuocere il pollo, rigirando spesso il sugo e il petto di pollo. Lasciate andare così per circa dieci minuti o finchè gli straccetti saranno cotti. Assaggiate per verificare se occorre altro sale.

IMG_0086

Quindi, impiattate e servite gli straccetti di pollo alla pizzaiola ben caldi. Magari con una fetta di pane casareccio con cui fare la scarpetta finale.

Semplice e gustoso.

Buon appetito!

IMG_0091

 

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa paginahttps://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.