Riso e patate

Riso e patate

IMG_1200

Oggi un primo piatto, della tradizione povera napoletana, tipico della cucina contadina.  Riso e patate!

Le patate sono tra gli ingredienti più utilizzati, perchè economiche, ricche di amidi, vitamine e minerali e si prestano ad essere utilizzate in moltissimi modi. Questo primo piatto è ina sorta di derivazione dalla pasta e patate napoletana, e si prepara con pochi ingredienti. Una ricetta molto semplice ed economica, il riso e patate è un primo rustico che piacerà a tutti  in famiglia. Io lo considero un confort food, da essere preparato in tutte le stagioni dell’anno!

Quindi, se siete alla ricerca di un primo piatto semplice e gustoso provate riso e patate. Il riso si cuocerà nelle patate creando un composto cremoso ed “azzeccato”, tipico di molti piatti napoletani. Il tutto, poi, è accompagnato da abbondante parmigiano grattugiato! Io lo adoro e spero piacerà anche a voi!

Ingredienti per 4 persone 

  • 800 g di patate
  • 280 g di riso
  • 1 costa di sedano
  • 4 pomodorini ciliegino o del Piennolo (servono per dare colore)
  • 50 ml di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla bianca
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 2 foglie di basilico (opzionale)
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • peperoncino essiccato in polvere q.b. (facoltativo)

Preparazione

Lavare e sbucciare le patate. Tagliarle a cubetti più o meno regolari e lasciarli in ammollo in acqua fredda, cambiando un paio di volte l’acqua. Questo procedimento serve per far togliere l’amido alle patate, per evitare che siano troppo collose in cottura. Scolarle e asciugarle, tamponandole con un canovaccio.

In una pentola capiente, soffriggete in 3 cucchiai di olio evo uno spicchio d’aglio e una cipolla bianca affettata, aggiungete il sedano, e i pomodorini tagliati in 4 parti. Quando l’aglio si sarà imbiondito, sollevarlo ed aggiungere le patate e fate rosolare per qualche minuto, rigirando spesso con un mestolo per non far attaccare sul fondo le patate.

IMG_3982

Lasciate insaporire ancora per circa 5 minuti. Aggiungere a questo punto tanta acqua fino a ricoprire a filo le patate: la quantità deve, cioè, essere necessaria per la cottura delle patate.

IMG_3983

 

Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 20-30 minuti, girando ogni tanto con un mestolo, aggiungendo altra acqua se occorre… Una volta che le patate si saranno cotte, sollevate gli odori (il sedano e pezzi più grandi di cipolla, perchè non sono graditi nè da me, nè in famiglia), e schiacciate con i rebbi di una forchetta qualche patata, per rendere il composto ancor più cremoso.

IMG_3984

Aggiungete altra acqua per potervi cuocere il riso. Portare a bollore e lasciar cuocere il riso per circa 20 minuti o comunque fino a cottura, mescolando spesso per non far attaccare al fondo della pentola.

Quando mancano 2 minuti alla fine della cottura unire il parmigiano grattugiato e mescolare.

IMG_1195

Impiattare e servire !

Buon appetito con il riso e patate!

IMG_1196

 

 

 

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità!

Pubblicato da dolcesalatoconlucia

Ciao a tutti, ho 30 anni, vivo e lavoro in prov. di Napoli e ho una grandissima passione per la cucina. Il mio interesse è rivolto parimenti al dolce quanto al salato. Spero di poter dare un forte contributo e aiutarvi nelle vostre creazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.