Treccia al pistacchio e pancetta

Il pesto di pistacchio ha un sapore ed un odore fantastico ma soprattutto è così buono che lo userei ovunque.

Questa treccia lievitata al pistacchio è croccante fuori e morbida dentro. Gusti decisi e sapidi caratterizzano questo lievitato che è perfetto per buffet e aperitivi in giardino.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    3 trecce
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta lievitata

  • 500 g Farina 00
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino Zucchero
  • 12 g Sale
  • 300 ml Acqua
  • 1 Lievito di birra fresco

Condimento

  • 1/2 vasetto Pesto di pistacchi
  • 70 g Pancetta in pezzi

Preparazione

    • Per preparare le trecce al pistacchio e pancetta inizia a preparare la pasta lievitata.
    • In una ciotola metti la farina, il lievito fresco sbriciolato,l’olio, lo zucchero, il sale(non sul lievito) e inizia ad aggiungere l’acqua tiepida, mescola con un cucchiaio di legno.
    • Aggiungi l’acqua fino ad ottenere un composto omogeneo, se risulta troppo asciutta, aggiungi dell’acqua e invece se risulta troppo appiccicoso, aggiungi della farina.
    • Inizia a lavorare il composto su di una spianatoia infarinata e impasta per 10 minuti.
    • Metti il panetto in una ciotola e lascialo riposare per 2 ore.

Il condimento

  1.  

    • Dividi il panetto in 3 o 4 pezzi, dipende dalla dimensione delle trecce che volete creare.
    • Stendi i panetti  dello spessore di qualche millimetro.
    • Stempera il pesto di pistacchio con dell’acqua per renderlo più fluido poi stendilo sulla pasta lievitata e aggiungi dei pezzi di pancetta a cubetti.
    • Arrotola la pasta farcita, taglia in tre nel senso della lunghezza e intreccia.
    • Spennella le trecce con dell’olio, spolvera con del sale grosso e inforna a 180° per 30-35 minuti,fino a che non si sarà colorata in superficie.

Senza categoria
Precedente Calamarata al pesto di pistacchi con gamberi all'arancia Successivo Insalata di pollo al curry

Lascia un commento