Focaccia alla ricotta con pomodorini e melanzane a filetti

Il pane, le pizze e le focacce sono il mio debole. Non posso resistere al profumo di una pagnotta croccante appena sfornata.
Questa ricetta è davvero squisita. Un impasto facile da realizzare che lievita fino a formare una focaccia morbida da farcire come meglio si preferisce. Io ho scelto il mio abbinamento preferito: pomodorini e erbette aromatiche, semplice ma vincente.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina Manitoba
  • 250 gFarina 00
  • 100 gRicotta
  • 200 mlAcqua
  • 100 mlLatte
  • 1 cucchiainoSale
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 10 gLievito di birra fresco
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 10Pomodorini ciliegino
  • q.b.Origano
  • q.b.Maggiorana
  • q.b.Melanzane a filetti

Strumenti

  • Teglia

Preparazione

  1. Per preparare la focaccia alla ricotta inizia dall’impasto.

    In una ciotola metti la farina, forma un buco al centro e mettici la ricotta.

    Lontano dal lievito, sulla farina posiziona il lievito e lo zucchero.

  2. Scalda leggermente l’acqua e scioglici dentro il lievito. Aggiungi l’acqua con il lievito al centro della farina e inizia ad amalgamare velocemente con le mani. Scalda leggermente il latte e poi aggiungi anche questo all’impasto.

  3. Inizia ad amalgamare con le mani l’impasto fino a che non si compatterà leggermente. Sarà un impasto morbido ed idratato quindi sarà leggermente appiccicoso .

    Coprilo con un canovaccio e lascialo lievitare per due ore.

  4. Passate le due ore, metti l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e compattalo leggermente. Dividilo in due parti.

  5. Spargi dell’olio su due teglie e mettici gli impasti, che saranno molto morbidi. Ungi la superficie con dell’olio e stendilo usando le mani.

  6. Lava e taglia i pomodorini a metà e posizionali nell’impasto facendo pressione. Aggiungi del sale, la maggiorana, l’origano,il basilico e delle melanzane sottolio a filetti, scolate dall’olio.

  7. Cospargi con un filo di olio e lascia riposare per 30 minuti sotto un canovaccio

  8. Cuoci per 30 minuti, fino a che non si sarà dorata anche in superficie.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Straccetti di pollo con verdure e semi di chia Successivo Fusilli con ragù di cavolfiore speziato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.