Fettuccine con carciofi e speck

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per

  • 400 gFarina 00
  • 4Uova
  • q.b.Acqua
  • q.b.Sale
  • 5carciofi a gambo lungo sott’olio
  • 100 gspeck a cubetti
  • q.b.Pepe
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Sfogliatrice

Preparazione

  1. Per preparare le fettuccine iniziate a disporre la farina sulla spianatoia di legno, formate la classica fontana e rompeteci dentro le uova.

  2. Iniziate ad amalgamare le uova all’impasto con una forchetta e poi quando saranno più o meno unite, iniziate a lavorare l’impasto con le mani leggermente umide.

  3. Se riuscite ad ottenere un impasto compatto e non granuloso senza aggiungere acqua sarebbe l’ideale, altrimenti potete aggiungere gradualmente 1/2 cucchiai di acqua. State attenti però a non rendere troppo morbido l’impasto

  4. Avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola e lasciate riposare per 30 minuti.

  5. Passati i 30 minuti cospargete la spianatoia di farina, dividete il panetto in 3 petti e stendeteli leggermente con il mattarello, anche questo infarinato, fino ad ottenere un rettangolo.

  6. Iniziate a passare la pasta nella sfogliatrice a livello di chiusura 1 e poi stringete man mano fino a che non avrete ottenuto una sfoglia dello spessore di 2-3 millimetri poi passatela un’ultima volta nella sfogliatrice utilizzando l’apposito rullo della larghezza che più desiderate.

  7. Posate le tagliatelle ottenute su dei vassoi infarinati e coprite con uno strofinaccio fino a che l’acqua e il condimento non saranno pronti.

  8. Mettete una pentola di acqua non salata a bollire.

  9. Intanto iniziate a preparare il condimento. Togliete i carciofi dall’olio di conservazione, scolateli e tamponateli con dei fogli di carta assorbente. Iniziate a tagliare a rondelle prima il gambo e poi tagliate in piccoli spicchi anche la parte superiore. Metteteli da parte

  10. Prendi una padella abbastanza capiente, versaci lo speck, lascia che si abbrustolisca e che il grasso di sciolga. Quando sarà ben colorato rimuovi lo speck e spegni il fuoco.

  11. Versa le fettuccine nell’acqua, salale leggermente e lasciale cuocere per qualche minuto. Lasciale abbastanza al dente e quando le scoli conserva un po’ di acqua di cottura.

  12. Aggiungi le fettuccine nella padella e mescola velocemente, aggiungi lo speck e i carciofi a spicchi e continua a mescolare. Se la pasta risulta secca aggiungi dell’acqua di cottura e continua ad amalgamare. Aggiungi 1/2 cucchiai di parmigiano e una grattata di pepe.Mescola ulteriormente fino a che tutti gli ingredienti non saranno perfettamente uniti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.