Calamarata al pesto di pistacchi con gamberi all’arancia

Adoro il pistacchio e  quando l’azienda “Aroma Sicilia” mi ha spedito un pacco con tutto questo oro verde direttamente da Bronte ,ho deciso di sperimentare una ricetta che unisse gusti freschi ed estivi, perfetti per un pranzo o una cena diversi dal solito.

Questa calamarata è realizzata con un pesto di pistacchio unito ad un sughetto di pomodorini freschi a cui è stata aggiunta della granella di pistacchi.

I gamberi sono stati scottati in padella con una panatura di granella fine di pistacchio e zest di arancia.

Vi posso assicurare che il profumo in cucina era veramente buonissimo.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Calamarata
  • 10 Pomodorini
  • 3 cucchiai Pesto di pistacchi
  • q.b. Granella di pistacchi
  • q.b. Sale
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 cipolla
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 5 Gamberi
  • 20 Gamberetti
  • q.b. Scorza d’arancia
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • q.b. pepe nero macinato

Preparazione

    • Per preparare la calamarata con pesto di pistacchi inizia a preparare il sugo di pomodorini. In una padella molto capiente inizia a scaldare l’olio con uno spicchio di aglio pelato (taglialo a metà e togli la piccola parte centrale) e la cipolla tritata finemente.
    • Pulisci i gamberetti, abbi cura di togliere l’intestino(un filo nero) incidendo con uno stecchino al centro della parte superiore del gamberetto.
    • Buttali in padella e lasciali cuocere fino a che non diventeranno rosa, a quel punto aggiungi sale, pepe e sfuma con mezzo bicchiere di vino bianco. Appena sarà evaporato l’alcol spegni il fuoco.
    • Pulisci i gamberi lasciando solo la testa e la coda, togli anche a loro l’intestino e impanali velocemente nella granella di pistacchi. Accendi una piccola padella e lasciali scottare qualche minuto da entrambe le parti e mentre sono in cottura sfumali con del succo d’arancia e aggiungi la scorza grattugiata.Spegni i gamberi e lasciali da parte.
    • Fai bollire l’acqua per la calamarata, salala e lascia cuocere al dente la pasta, prima di scolarla tieni un po’ di acqua di cottura.
    • In una ciotola stempera 3 cucchiai di pesto di pistacchi con 1/2 cucchiai di acqua calda.
    • Aggiungi il pesto diluito nella padella con i gamberetti e riaccendi il fuoco. Taglia i pomodorini in quattro e buttali in padella e mescola per qualche minuto.
    • Quando la calamarata sarà pronta buttala in padella con un po’ dell’acqua di cottura e mescola fino a che non sarà cremosa.
    • Servi il piatto con una una spolverata di granella di pistacchi e un gambero all’arancia e pistacchi

Note

Se sei interessato alle ricette di altri primi leggi anche Gnocchetti alla crema di rucola e zucchine con melanzaneInsalata di tortellini al curry

Senza categoria
Precedente Pizza ripiena alle erbe con zucchina e speck Successivo Treccia al pistacchio e pancetta

Lascia un commento