Burger di ceci e tonno

Le ricette last minute per la cena sono sempre un’incognita, perché vogliamo dei piatti veloci ma buoni con cui consolarci dopo una giornata stressante.
Questi burger di ceci e tonno sono davvero facili da preparare e con il loro gusto delicato si accompagnano perfettamente a qualsiasi contorno. Ottimi da mangiare con coltello e forchetta ma anche per farcire dei panini quando hai solo voglia di mangiare di fronte alla tv.

Ci vogliono davvero pochissimi ingredienti, cosa aspetti a provarli?

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Uovo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Pepe
  • 80 gTonno
  • 240 gCeci precotti
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparare i burger di ceci e tonno è davvero facilissimo.

    Nel contenitore di un frullatore a immersione unisci i ceci, il tonno sgocciolato, l’olio, il sale e il pepe e frulla aggiungendo un po’ di acqua fino a che non otterrai un composto cremoso ma consistente.

  2. Trasferisci il composto in una ciotola e aggiungi l’uovo e un cucchiaio di pan grattato e inizia ad amalgamare con una forchetta.

    Aggiungi pan grattato fino a che non otterrai un impasto compatto ma non troppo secco, in pratica toccandolo e iniziando a formare delle palline non deve appiccicarsi alle dita ma deve unirsi.

    Se hai ottenuto un composto troppo duro e secco, aggiungi uno o due cucchiai di latte oppure di acqua e mescola per amalgamare.

  3. Inizia a formare delle polpette di grandi dimensioni e poi appiattiscile a formare un burger.

    Passa i burger di ceci e tonno nel pan grattato e mettili da parte.

  4. Metti sul fuoco una padella antiaderente, falla scaldare e ungila uniformemente con l’olio.

    Metti i burger di ceci in padella e falli cuocere fino alla doratura sulla parte inferiore, girali e falli cuocere per qualche altro minuto.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Radicchio e carote aromatizzati al forno Successivo Tranci di salmone in crosta alle erbe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.