Crea sito

Budino ai cachi con inserto di avena

La colazione per me è il pasto più importante della giornata ma voglio delle ricette che siano semplici e veloci ma che mi assicurino un inizio di giornata con i fiocchi.
Il budino di cachi al cacao è stata una scoperta formidabile ma ho deciso di renderla ancora più speciale con un inserto all’avena.

Potrebbe sembrare complicato ma ci vogliono 4 ingredienti, 10 minuti per preparalo e una notte di riposo in frigo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cachi
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere
  • 30 gfiocchi di avena
  • 1/2 bicchierelatte di mandorle

Preparazione

  1. Per preparare il budino ai cachi con inserto di avena, inizia a preparare il porridge.

    Metti i fiocchi d’avena in un pentolino insieme al latte e mescola fino a che non raggiunge il bollore e sarà denso.

  2. Stendi il porridge su una teglia coperta da carta forno.

    Inforna a forno caldo a 180° per 10/15 minuti, fino a che non sarà facile da staccare dalla carta forno.

  3. Lascia raffreddare il porridge cotto al forno e ricava dei cerchi con un bicchiere.

  4. Mentre il porridge è in forno, prepara il budino di cachi.

  5. Frulla il cachi con un cucchiaino di cacao amaro fino ad ottenere una crema liscia.

  6. Rivesti una tazza con della pellicola e alterna la crema di cachi ai dischi di avena.

    Porta la pellicola in eccesso verso il centro e chiudi.

  7. Lascia riposare il budino in frigo per una notte oppure minimo 3 ore.

    Spolvera con del cacao amare prima di mangiarlo!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.