Zuppa inglese napoletana variante al pandoro

Zuppa inglese napoletana

La zuppa inglese è un dolce al cucchiaio, simile al tiramisù. È un dolce antico da secoli, a base di pan di spagna e crema pasticcera. Il dolce si prepara sovrapponendo strati di pan di spagna o savoiardi inzuppati in diversi liquori ed usando la crema pasticcera. Usualmente si prepara in una teglia trasparente, di modo da far risaltare la colorazione a strati rosati e gialli che assume. Il dolce viene quindi tenuto in frigo, affinché assuma compattezza e per preservare la freschezza degli ingredienti. È un dolce dalle varianti pressoché infinite: chi segue la sua versione più moderna usa non solo la crema pasticcera ma anche quella al cioccolato contribuendo così non solo al gusto, ma anche alla presentazione molto colorata di questo dolce casalingo. In diverse ricette compare la marmellata di albicocche, anch’essa molto amata dai pasticceri ottocenteschi, o altre composte di frutta. Altre integrano la preparazione con il caffè, avvicinandola al suo parente prossimo, il Tiramisù. (Wikipedia) Un’altra variante è la zuppa inglese napoletana dove compaiono le amarene e lo strato finale di meringa. E’ appunto questa variante che da sempre si prepara a casa mia, questa volta però per il poco tempo a disposizione ho sostituito il pan di spagna con il pandoro e al posto della meringa ho messo la panna montata….risultato ?
Un dolce irresistibile ! Salva la ricetta e provalo subito !

 

Zuppa inglese

Zuppa ingese

Ingredienti Zuppa inglese

  • 1 pandoro

Crema pasticcera :

  • 400 ml di latte intero
  • 200 ml di panna fresca
  • 6 tuorli
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 45 g di amido di mais o di amido di riso
  • 1 bacca di vaniglia
  • 150 grammi di cioccolato fondente
  • amarene sciroppate (quantità a piacere)

 

Per la bagna:

  • 100 ml di acqua
  • 50 grammi di zucchero semolato
  • 1 bicchierino di alchermes

 

Per completare: 300 ml di panna vegetale zuccherata e amarene sciroppate a piacere

 

 

Come preparare la zuppa inglese variante al pandoro

Per la crema pasticcera : unite in un pentolino il latte e la panna, aggiungete la bacca di vaniglia e ponete sul fuoco. In una terrina sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero ed incorporatevi le farine, versate il composto sul latte quando vedete che sta per sfiorare il bollore. Aspettate che il latte incominci a salire lungo i bordi e date una mescolata con una frusta, basteranno poche girate e la crema sarà pronta. Toglietela dal fuoco e trasferitela in due ciotole dividendola in parti uguali. In una aggiungete il cioccolato tritato e mescolate per scioglierlo, poi coprite le due creme con la pellicola trasparente e fatele raffreddare.

Affettate il pandoro disponendo le fette sul fondo di una pirofila che avrete prima velato con della crema pasticcera, inzuppatele poi con la bagna, senza esagerare, ne basta poca perché il pandoro è sofficissimo. Alternare strati delle due creme a strati di fette di pandoro fino ad esaurimento di pandoro e crema.

Tra uno strato e l’altro aggiungete qualche amarena.

Terminati gli ingredienti fate l’ultimo strato con ciuffetti di panna montata e decorate con le amarene.

Conservate il dolce in frigo per qualche ora prima di servire.

 

 

Nota : Consiglio di preparare la zuppa inglese con un giorno di anticipo in quanto il dolce riposato è decisamente più buono.

 

Zuppa inglese

Zuppa inglese

 

 

 

Zuppa inglese

 

Ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette che pubblico?

Allora clicca  → QUI e metti MI PIACE…

Seguimi anche

su → Twitter

su  → Google+

e su Pinterest

 

…GRAZIE

 

CIAOOOOOOOOO  !!!!!

 

baci

 

 

Precedente Girasoli di polenta con cuore di provola salamino e funghi Successivo Involtini di crudo con ricotta e zucchine

9 commenti su “Zuppa inglese napoletana variante al pandoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.