Zucchine al gratin con fiori e formaggio pecorino

Zucchine al gratin con fiori di zucca perché grazie al loro sapore delicato è facile inventare piatti squisiti con quel tocco in più che fa la differenza….

Provate questa ricetta, un mix di sapori e profumo molto ben riuscito per un antipastino vegetariano di sicuro successo!

 

 Zucchine al gratin con fiori e formaggio pecorino

Ingredienti per 4 persone

  • 4 zucchine medie
  • 10 fiori di zucca
  • 30 g di formaggio pecorino grattugiato
  • 30 g di farina
  • 300 ml di latte
  • 30 g di burro
  • 1 scalogno
  • noce moscata
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale-pepe q b

 

Preparazione

1) Spuntate le zucchine e tagliatele a fettine sottili. Pulite i fiori di zucca eliminando il gambo e il pistillo interno e divideteli a metà. Tritate lo scalogno e rosolatelo in una padella con quattro cucchiai di olio.

2) Unite le zucchine, salate, pepate, coprite e fate cuocere per una decina di minuti mescolando ogni tanto. Aggiungete i fiori di zucca e fate cuocere ancora per un minuto.

3) Fate sciogliere il burro in un pentolino, aggiungete la farina e mescolando con un cucchiaio di legno, lasciatela tostare per due minuti. Aggiungete a filo il latte riscaldato a parte. Profumate con un pizzico di noce moscata, salate, pepate e fate cuocere per 5-6 minuti mescolando spesso fino a ottenere una besciamella non troppo densa.

4) Versate un velo di besciamella in una pirofila, distribuite dentro le zucchine con i fiori, versate sopra la besciamella, cospargete il pecorino grattugiato e passate in forno già caldo a 180°C per 10 minuti. Servite il gratin ben caldo.

 

Nota: Con questi ingredienti ho preparato 4 pirofiline monoporzioni.

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca QUI e metti MI PIACE…

Ti aspetto…GRAZIE 😉

Precedente Barchette di melanzane ripiene di riso Successivo Terrina di pane raffermo ai funghi - ricetta del riciclo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.