Zeppole di San Giuseppe al forno

Oggi vi regalo la mia ricetta super collaudata per preparare le zeppole di San Giuseppe al forno e farcite con una crema speciale, qualcuno dirà, giustamente, che ormai San Giuseppe è già passato, il fatto è che noi napoletani le zeppole le mangiamo tutto l’anno, e ad onor del vero, nel cartoccio di paste mignon della domenica le zeppoline non mancano mai ! 😉

 

Le Zeppole di San Giuseppe sono buonissime fritte ma per chi è attento alle calorie c’è anche la variante al forno, ecco la ricetta giusta per gustare delle buonissime zeppole di San Giuseppe al forno senza compromettere troppo la linea!

E poi le mie zeppole di San Giuseppe al forno sono speciali, continuate a leggere la ricetta e vedrete perché !

 

 

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE AL FORNO

 

Zeppole di San Giuseppe al forno

 

Ingredienti pasta choux

  • 300 ml di acqua
  • 300 g di farina 00
  • 6 uova
  • 100 g di burro o strutto
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

 

Per la crema diplomatica

  • 500 ml di latte intero
  • 3 tuorli
  • 50 g farina 00 o di maizena
  • 150 g di zucchero
  • 200 g di panna fresca
  • mezza bacca di vaniglia
  • 30 g di zucchero a velo

+ Amarene sciroppate e zucchero a velo q b

Zeppole di San Giuseppe al forno

Procedimento

Per preparare la pasta choux : In un pentolino dal fondo spesso ponete il burro a pezzetti e versate l’acqua, unite il sale e un cucchiaino di zucchero e portate a bollore.
Togliere la casseruola dal fuoco e aggiungere la farina setacciata.
Mescolare con un cucchiaio di legno fino a creare un composto omogeneo.
Rimettere sul fuoco e continuare a mescolare finché il composto non si stacchi dalle pareti e sul fondo della pentola si formi una patina, segno che la farina è asciutta al punto giusto.Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire e aggiungere le uova una per volta facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere il successivo, l’ultimo uovo battetelo a parte ed aggiungetene un cucchiaino alla volta, non sempre si riesce ad incorporare l’uovo intero perché si rischia che l’impasto diventi troppo liquido.

Consiglio di fare questa operazione con delle fruste di uno sbattitore elettrico o meglio ancora con una planetaria.
Porre l’impasto in una sac à poche con bocchettone a stella e formare delle ciambelle su una placca rivestita con carta forno.

Le zeppole devono essere ben distanziate le une dalle altre per non rischiare che durante la cottura, gonfiandosi, si attacchino. Preriscaldate il forno ventilato a 190°C e fate cuocere le zeppole per 25-30 minuti. Quando risulteranno belle dorate in superficie spegnete il forno e lasciatele dentro tenendo la porta socchiusa, in questo modo si asciugheranno bene anche all’interno.

Una volta fredde, tagliate le zeppole a metà in senso orizzontale e farcitele con un giro di crema diplomatica che avrete trasferito in una sac-à-poche con bocchetta a stella.

Richiudete le zeppole farcite e mettete un ciuffo di crema anche al centro e sopra adagiate un’amarena sciroppata. A piacere cospargete con zucchero a velo, le vostre zeppole di San Giuseppe al forno sono pronte per essere gustate.

Crema diplomatica

Versate il latte in un pentolino e fatelo riscaldare insieme alla bacca e ai semini della vaniglia.

Nel frattempo versate i tuorli delle uova in una ciotola e montateli con lo zucchero, aggiungete quindi la farina setacciata.

Eliminate la bacca di vaniglia e versate il latte nella ciotola con le uova, mescolate bene e mettete la crema sul fuoco con la fiamma bassa. Continuate a mescolare e quando avrà raggiunto una consistenza densa toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare.

Mentre la crema pasticcera si raffredda, preparate la panna chantilly: versate la panna in una ciotola e montatela a neve ferma, aggiungete quindi lo zucchero a velo setacciato.

Quando la crema pasticcera si sarà completamente raffreddata, potrete ultimare la crema diplomatica unendo la panna montata alla crema, un cucchiaio alla volta e continuando a mescolare dal basso verso l’alto per non smontarla.

GUARDA ANCHE IL VIDEO

 

Se le mie ricette ti piacciono diventa fan della mia pagina  → QUI

e seguimi anche su → Twitter su  → Google+ su Pinterest e su → Instagram

Ti aspetto…GRAZIE 😉

 

Precedente I kranz - ricetta Giallo Zafferano Successivo Colomba di Pasqua veloce al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.