Torta ricotta e pere – ricetta rivisitata

Oggi un dolce del bravissimo pasticciere Salvatore De Riso, la torta ricotta e pere.

La torta ricotta e pere è un dolce famosissimo e non ha bisogno di presentazione, vi anticipo soltanto che la mia rivisitazione prevede un ingrediente in più che rende la torta ancora più buona, quindi passiamo subito alla ricetta e andiamo a scoprire l’intruso 😉 !!

torta ricotta e pere - ricetta rivisitata

 

 

PicMonkey Collage

Torta ricotta e pere – ricetta rivisitata

ingredienti:

per il pan di spagna alle nocciole:

  • 100 g di zucchero
  • 4 uova medie
  • 180 g di nocciole tostate e tritate fini
  • 60 g di farina 00
  • 60 g di burro fuso

Procedimento

Preparare il pan di spagna montando le uova con lo zucchero. In un mixer macinare le nocciole insieme ad un cucchiaio di farina. Fondere il burro, facendo attenzione a non riscaldarlo troppo. Quando le uova saranno ben montate, usando una spatola, incorporare delicatamente le nocciole e la farina. Infine unire il burro fuso e freddo.

Stendere l’impasto allo spessore di un cm circa, in 2 tortiere di 24 cm di diametro foderate con carta forno.

Infornare per 10-15 minuti circa in forno già caldo a 190°C.
Sformare i pan di spagna e farli raffreddare.

per la farcia

  • 400 g di ricotta vaccina
  • 250 g di panna montata
  • 100 g di zucchero
  • 2 pere non troppo mature
  • 60 g di gherigli di noce tritati grossolanamente
  • 2 cucchiai di succo di limone (io limoncello)
  • 1 bustina di vanillina
  • zucchero a velo per la decorazione

Preparare la farcia:

Sbucciare le pere e tagliarle a cubetti, unire lo zucchero e il succo di limone o il limoncello. Cuocerle in un padellino antiaderente, a fuoco medio e appena saranno morbide trasferirle in un piatto ma lasciare il succo che si sarà formato ancora sul fuoco fin quando non si sarà addensato.

Per la crema: mescolare ricotta, zucchero, noci, vanillina, il succo e una parte di pere cotte fatte raffreddare, per ultimo incorporare delicatamente la panna montata.

 

 

Ingredienti per la bagna: sciroppo di pera preparato facendo bollire per 10 minuti 1/2 bicchiere di acqua, 1 bicchierino di rum,1 cucchiaio di zucchero e 1 pera. Far raffreddare e filtrare.

torta ricotta e pere

Assemblaggio

Posizionare un disco di pan di spagna sul vassoio di portata.
Farcire con crema di ricotta, incorporare i rimanenti cubetti di pera cotta e ricoprirli con la crema rimasta.
Adagiare sopra l’altro disco di pan di spagna inzuppato (poco) con lo sciroppo alla pera e porre il dolce in frigo a rassodarsi per qualche ora ma sarebbe meglio preparare la torta il giorno prima.

Prima di servire cospargere la torta ricotta e pere abbondantemente di zucchero al velo e decorare a piacere.

torta ricotta e pere - ricetta rivisitata

 

 

Continuate a seguire le mie ricette e quando le realizzate mandatemi una foto !

Continuate a seguire le mie ricette anche su Facebook cliccando → QUI

 

Profumo di glicine © All rights reserved

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Chiara Nappi autrice del blog Profumo di Glicine.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

 

Precedente Calzoni napoletani - ricetta con lievito madre Successivo Pizza salsiccia mozzarella e pomodorini - ricetta con lievito madre

4 commenti su “Torta ricotta e pere – ricetta rivisitata

    • dolcemela il said:

      Incrocio tutto….ma con le manine d’oro che ti ritrovi non c’è bisogno……Vai Tinaaaaaa !!! 😉

    • dolcemela il said:

      Daiiiiii…..non è difficile….tu fai tante cose buone più complicate….il segreto per una buona riuscita è di scegliere prodotti di qualità….la ricotta per esempio…ma da te ai voglia se c’è….le nocciole… poi ti porto quelle del mio campo !!! 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.