Torta farcita alle pesche – ricetta dolce facile

Torta farcita alle pesche

Ingredienti

  • 4 uova
  • 230 grammi di farina 00
  • 230 grammi di zucchero
  • 40 ml di latte
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci

per il ripieno

  • 250 g di ricotta
  • 4 pesche mature
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di latte
  • 8 g di gelatina in fogli
  • buccia di limone grattugiata

zucchero a velo q b

Preparazione

Spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere in un pentolino a bagnomaria con il burro.

Con le fruste elettriche o in una planetaria montate le uova insieme allo zucchero. Aggiungete la farina setacciato con il lievito e il cacao, amalgamate bene quindi incorporate il latte e il cioccolato fuso.

Versare l’impasto ottenuto in una teglia rettangolare (30 x 19) imburrata e infarinata.  Infornate a 160° C, forno statico e preriscaldato, per circa 35 minuti (il tempo di cottura dipende dal forno, è bene fare sempre la prova stecchino prima di spegnere il forno, se esce pulito è pronta altrimenti continuate la cottura.

Preparate il ripieno

Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda per 5 minuti.

Sbucciate le pesche, tagliatele a pezzettini e aggiungete la buccia di limone grattugiata.

Lavorate la ricotta in una ciotola con una forchetta fino a renderla cremosa, unendo man mano lo zucchero, poi aggiungete i pezzettini di pesca.

Fate riscaldare i due cucchiai di latte in un pentolino, unite la gelatina ammorbidita e strizzata e mescolate fino a scioglierla, ma attenzione, ci vuole veramente poco, non fate friggere il composto. Fatelo intiepidire ed unitelo al composto di ricotta.

Sformate il pan di spagna al cioccolato, tagliatelo a metà nel senso dello spessore e farcitelo con il ripieno alle pesche.

Quindi trasferite la torta in frigo e lasciatela riposare per 3-4 ore ma se la preparate con un giorno di anticipo male non fate.

Prima di servire spolverate il dolce con zucchero a velo.

 

 

 

DSCN1099

Se ti è piaciuta la ricetta diventa fan della mia pagina su facebook e resta sempre aggiornato….  ti aspetto qui: https://www.facebook.com/ProfumoDiGlicineCheArrivaInCucina

 

Ciaooooooo  !!!!!

 

baci

 

 

Con questa ricetta partecipo all’estate nel piatto della pagina Blog Giallo Zafferano

blogGZ (1)

Precedente Fagotti di prosciutto farciti Successivo Sagra del "riavulillo" 2013

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.