Torta di pasta sfoglia con ricotta e salumi

Torta di pasta sfoglia con ricotta e salumi

Oggi vi propongo una ricetta semplicissima, la ricetta per preparare una torta di pasta sfoglia salata con ricotta e salumi, un antipasto finger food davvero delizioso che potete servire in tutte le occasioni, feste per bambini, pranzi e cene a buffet oppure semplicemente per una cena in famiglia.

La torta di pasta sfoglia è un’ ottima alternativa di pizze e focacce, ma al contrario di queste che hanno bisogno di tempo per lievitare, questa è veloce da preparare ed è perfetta per quando avete voglia di cose buone ma senza troppo stress, basta comprare la sfoglia pronta! 😉

 

 

 

Torta di pasta sfoglia con ricotta e salumi

 

Ingredienti Torta di pasta sfoglia con ricotta e salumi

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 400 g di ricotta
  • 2 uova +1 tuorlo
  • 2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
  • 200 g di salumi misti a piacere (salame-mortadella-pancetta-prosciutto)
  • 150 g di caciotta o scamorza o fior di latte
  • 2-3 cucchiai di latte
  • sale-pepe q b

 

 

Procedimento Torta di pasta sfoglia con ricotta e salumi

In una ciotola sbattete le uova con il sale, il pepe ed il formaggio grattugiato, aggiungete la ricotta e mescolatela, quindi mettete anche i salumi e i formaggi, il tutto tagliato a dadini.

Con il mattarello stendere un pochino il rotolo di pasta sfoglia e adagiarlo sul fondo di una pirofila con la sua stessa carta.

Tagliare la pasta in eccesso lasciando soltanto 2 cm di bordo che servirà per la chiusura. (Regolatevi con la vostra teglia, la mia ha il diametro 28 cm ed ho tagliato 2 cm di bordo, con cui ho fatto delle roselline e un fiocchetto che ho usato per decorare la torta)

Punzecchiare il fondo della sfoglia con i rebbi di una forchetta.

Versare il composto di ricotta nella pirofila e distribuirlo per bene in modo che poi risulti un ripieno omogeneo.

Adagiare sopra l’altro disco di pasta sfoglia, piegare e arrotolare verso il centro della torta la pasta sfoglia lasciata in eccesso nel disco inferiore e pressarla leggermente in modo che aderisca bene e in cottura non esca il ripieno.

A piacere fare delle decorazioni con la pasta sfoglia avanzata, quindi bucherellarla con la punta di uno stecchino, poi spennellare la superficie della torta con il tuorlo mescolato al latte.

Mettere la torta in forno preriscaldato a 190°C e farla cuocere per circa 30 minuti, prima di spegnere il forno controllare che sia dorata e cotto bene anche il fondo. In caso sia dorata sopra ma con il fondo ancora crudo, regolate il forno acceso soltanto nella parte inferiore e terminate la cottura.

Sfornare la torta di sfoglia salata e fatela riposare su una gratella almeno 10 minuti prima di tagliarla.

 

torta di pasta sfoglia

Consiglio: Potete tagliare la torta di pasta sfoglia con ricotta e salumi a quadratini piccoli e servirla ad un buffet insieme ad altre torte salate, per esempio la torta di funghi e patate o la pizza di scarole.

 

Se vuoi seguirmi su Facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette basta mettere “MI PIACE” → QUI

Seguimi anche su → Twitter  su  → Google+ e su Pinterest

…GRAZIE….TI ASPETTO 😉

Precedente Crema pasticcera al caffè Successivo Crema diplomatica al caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.