Strudel al pesto di rucola

Strudel al pesto di rucola, strudel si, ma  salato !! Avevo grigliato dei peperoni per farci un’insalata……ma aprendo il frigo mi accorgo che una confezione di pasta sfoglia mi guarda e sembra  mi dica che è stanca di starsene al fresco ……che mi dica ma cosa aspetti a mettermi al forno ? Si effettivamente è da un bel pò che stava lì ad aspettare, ma con il caldo dei giorni scorsi per me era impensabile accendere anche il forno. Oggi per fortuna l’afa ha ceduto il posto ad un fresco venticello….e allora vai con lo strudel !!

 

Strudel al pesto di rucola

ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1  sfoglia di mozzarella
  • 1 peperone rosso e 1 giallo
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 etto di prosciutto cotto
  • 2 cucchiai di grana
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione

Per prima cosa grigliare i peperoni perché meglio che siano freddi. Nel boccale del frullatore mettere la rucola, i pinoli, il grana e l’olio. Con il frullatore ad immersione emulsionare tutti gli ingredienti e formato il pesto, spalmarlo sul rotolo di pasta sfoglia che avremo steso su carta forno.

Continuare i vari strati, prima i peperoni , poi la sfoglia di mozzarella e infine il prosciutto cotto. Arrotolare lo strudel avendo l’accortezza di chiudere bene le estremità in modo che durante la cottura non escano i succhi. Cuocere in forno già caldo a 200° per i primi 10 minuti, poi abbassate a 180° e continuate la cottura per altri 15-20 minuti. Fate riposare lo strudel per una decina di minuti prima di tagliarlo……è buono sia caldo che freddo…….ma io lo preferisco con la mozzarella filante….e voi???

 

 

Precedente Vitello tonnato in bellavista - ricetta fresca e appetitosa Successivo Pollo alla cacciatora

8 commenti su “Strudel al pesto di rucola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.