Straccetti di lonza con peperoni – ricetta secondo veloce

Buongiorno a tutti, oggi condivido un piatto per gli amanti di peperoni ! 😉

Straccetti di lonza con peperoni, un gustosissimo secondo piatto molto semplice e veloce da preparare e anche economico, a base di carne suina saltata in padella con peperoni.
Gli straccetti di lonza con peperoni si possono preparare anche in anticipo, conservati in frigorifero e riscaldati per qualche minuto prima di essere serviti, e tra l’altro, il giorno dopo sono molto più buoni perché i sapori si fondono alla perfezione.

Ti potrebbe interessare:

Scaloppine di lonza ai funghi

Arrosto di maiale alle prugne

 

Straccetti di lonza con peperoni

 

 

Straccetti di lonza con peperoni

  • 500 g di lonza
  • 2-3 peperoni grandi
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • rosmarino q b
  • farina q b
  • sale e pepe q b
  • olio extra vergine d’oliva

 

Procedimento

Per prima cosa lavate i peperoni, apriteli a metà, eliminate i semi e i filamenti bianchi e tagliateli a striscioline.

In una padella scaldate un giro di olio extravergine d’oliva e fate appassire la cipolla tritata. Aggiungete i peperoni, salate leggermente e fate cuocere a tegame coperto per dieci minuti. Aggiungete poca acqua calda se volete evitare la frittura, altrimenti cuoceteli senza coprirli e senza aggiungere acqua, in questo caso è importante che rimestiate molto spesso fino a completa cottura. Non vi indico i tempi perché c’è chi li preferisce molto cotti e chi li vuole più croccanti, quindi decidete in base ai vostri gusti.

Nel frattempo che i peperoni raggiungono la cottura, tagliate la lonza a striscioline o se preferite, a bocconcini.

Quindi passate la carne nella farina e mettetela a rosolare in una padella capiente in cui avrete scaldato due cucchiai di olio d’oliva con un rametto di rosmarino. Fate rosolare i pezzetti di carne su tutti i lati mescolando spesso, quindi sfumate con il vino bianco.

Alzate la fiamma per far evaporare la parte alcolica e subito dopo aggiungete i peperoni.

Regolate di sale e pepe e fate insaporire a fuoco dolce per pochi minuti.

Servite il piatto caldo e….

signature_1

Se le mie ricette ti piacciono seguimi anche sui Social →FacebookTwitter  → Pinterest  → Instagram

Precedente Paccheri con funghi porcini e scamorza Successivo Sagra della frutta secca settembre 2014

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.