Spezzatino con piselli

Oggi consiglio un tipico piatto italiano, carne di vitello o manzo tagliata a pezzi e cucinata in umido. Di sicuro un piatto della tradizione contadina, quando la bistecca era un lusso per pochi e si ripiegava verso parti meno nobili e soprattutto meno costose. Questo gustoso piatto può essere preparato utilizzando della carne di vitello, più tenera ma meno saporita oppure della carne di manzo dalla cottura più lunga ma più gustosa.

Lo spezzatino classico è con le patate ma questo è il periodo dei piselli e quindi è d’obbligo preparare lo spezzatino con i dolci e teneri pisellini, provatelo ! 😉

Ti potrebbe interessare anche :

Carne alla pizzaiola con provola filante

Ricette con piselli

Spezzatino di manzo con piselli

Spezzatino di manzo con piselli

 

Ingredienti per 4 porzioni

  • 800 g di polpa di manzo o vitello (io preferisco il muscolo di zampa)
  • 500 g di piselli sgranati
  • 1 cipollina fresca
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di farina
  • Olio extravergine d’oliva q b
  • Brodo o acqua calda qb
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffetto di rosmarino
  • Sale – pepe q b

 

Preparazione Spezzatino ai piselli

Tagliate la carne a pezzetti regolari; passateli nella farina e scuoteteli in un setaccio per eliminare quella in eccesso. Soffriggete il battuto di sedano carota e cipolla e l’aglio schiacciato in una padella capiente con l’olio caldo. Eliminate l’aglio e unite i pezzi di carne, cercando di sistemarli in un unico strato e rosolateli a fuoco vivo mescolandoli spesso.

Sfumare con il vino

Ora sfumate con il vino e alzate la fiamma per farlo evaporare, a questo punto aggiungete del brodo caldo o acqua fino a coprire la carne. Fate cuocere a fuoco dolce coprendo la pentola con un coperchio fino a che la carne non sarà tenera, se i pezzi di carne non sono troppo grandi ci vorrà circa un’ora e più.

Se il brodo asciugasse troppo aggiungetene altro, sempre bollente e mescolate di tanto in tanto per non far attaccare la carne al fondo del tegame.

Unire i piselli

Mezz’ora prima del termine della cottura, unite i piselli e regolate di sale e pepe.

La mezz’ora è orientativa, dipende anche dai piselli, se sono più o meno teneri, in ogni modo bisogna assaggiare.

Quindi terminare la cottura e servire lo spezzatino con piselli ben caldo accompagnandolo con tanto pane perché “la scarpetta” è d’obbligo ! 😉

 

Se ti fa piacere seguimi su Facebook .. clicca “MI PIACE” →  QUI

su → Twitter

su →  Pinterest

e su → Instagram

Ti aspetto…GRAZIE 😉

Ciaooooooo  !!!!!

 

baci

 

Precedente Polipetti alla luciana Successivo Pasta con fagiolini e ricotta - ricetta primo piatto veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.