Salsiccia e cipolle in agrodolce |Profumo di glicine

Oggi un’idea per un secondo sfizioso e gustosissimo per gli amanti delle cipolle: salsiccia e cipolle in agrodolce ! 😉

Ho preparato questa ricetta con le cipolle rosse di Tropea, più dolci delle altre, ma può essere realizzata anche con le comuni cipolle bianche oppure con la cipolla ramata di Montoro.

Ti potrebbe interessare:

Pizza piena salsiccia e friarielli con provola filante

Crostini salsiccia peperoncini dolci e scamorza filante

 Salsiccia e cipolle in agrodolce

salsicce con cipolle in agrodolce

 

Salsiccia e cipolle rosse di Tropea in agrodolce

Ingredienti per 4 porzioni

  • 4 salsicce
  • 350 g di cipolle (rosse di Tropea)
  • 3-4 cucchiai di aceto di vino bianco
  • Mezzo bicchiere di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale q. b.

 

Procedimento Salsiccia e cipolle rosse in agrodolce

Pulite le cipolle e tagliatele a fettine. In una padella meglio se antiaderente, versate un giro di olio extravergine d’oliva, lasciatelo scaldare, aggiungetevi le cipolle e spruzzatele con un pizzico di sale fino.

Abbassate la fiamma, versate l’acqua e lasciate appassire le cipolle a fuoco dolce e coperte fino a quando non saranno diventate morbide. Aggiungete l’aceto e fate evaporare la parte alcolica, quindi aggiungete lo zucchero e mescolate.

Lasciate caramellare le cipolle mescolando per qualche minuto e spegnete. Le cipolle in agrodolce sono pronte per essere servite.

Ora occupiamoci delle salsicce, scegliete voi se grigliarle al forno o su una griglia di ghisa e cucinarle nella maniera classica oppure aprirle come ho fatto io. In questo modo, non soltanto si cucinerà prima ma perderà molto più grasso e poi sarà più facile se deciderete di gustare la salsiccia e cipolle in agrodolce racchiusa in un panino.

Consiglio:Potete sostituire l’aceto di vino bianco con un aceto balsamico, che renderebbe ancora più dolce la ricetta.

Precedente Insalata di pollo con verdure grigliate Successivo Paccheri con funghi porcini e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.