Roselline di Carnevale

Roselline di Carnevale, bellissime e molto golose.

Avevo più volte preparato le rose di carnevale di Anna Moroni con la pasta delle chiacchiere ma questa volta le ho voluto sperimentare con una pasta speciale. Avevo visto la ricetta delle chiacchiere senza uova qui e quindi ho deciso di provarle, le chiacchiere sono piaciute tantissimo, vengono croccanti e friabili e quindi ho voluto sperimentare anche le roselline.  Che dire, sono favooooloseeee, fidatevi sono eccezionali, io le ho farcite con la crema pasticcera ma ci si può mettere marmellata, nutella, cioccolato o qualsiasi cosa vi suggerisca la vostra fantasia.

Venite con me in cucina, andiamo a preparare le roselline di carnevale.

roselline di carnevale

Roselline di carnevale

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 120 ml di panna da cucina o panna per dolci
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di limoncello
  • buccia di limone grattugiata
  • 1 bustina di vanillina
  • olio di arachidi per friggere
  • crema pasticcera q b
  • amarene sciroppate q b
  • zucchero a velo q b

 

Preparazione

Impastare la farina con la panna, lo zucchero, il limoncello, la vanillina e la buccia di limone, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate un panetto, chiudetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per mezz’ora. Trascorso il tempo con la nonna papera (o con il matterello se non avete la macchinetta), tirare una sfoglia sottile e con un taglia biscotti fare dei dischi di 5 cm di diametro.

 

Incidere con un coltello o con una rotella dentellata il contorno di ciascun disco facendo 4 taglietti. Quindi preparare le rose sovrapponendo 2 dischi e facendo una lieve pressione sulla pasta al centro della rosa per farli aderire, per essere più sicuri potete bagnare il primo dischetto (soltanto il centro) con un goccio di acqua.
Scaldare abbondante olio e friggervi una per volta le rose premendo dolcemente il centro della rosa con la coda di un cucchiaio di legno in modo che si formi il calice (vedi foto).

Ci vogliono pochi secondi e le rose saranno imbiondite e pronte per essere scolate. Adagiarle su carta assorbente da cucina e continuare in questo modo con il resto dell’impasto.

Quando saranno tutte pronte farcire le roselline di carnevale con crema pasticcera e mezza amarena e completare con una spolverata di zucchero a velo.

 

PicMonkey Collage

 

.DSCN1765

 

 

Segui le mie ricette anche su facebook….  ti aspetto qui: https://www.facebook.com/ProfumoDiGlicineCheArrivaInCucina

 

Precedente Polpettone al sugo di pomodoro-Profumo di Glicine Successivo Pasta frolla light - ricetta di base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.