Risotto con funghi trombette dei morti

Risotto con funghi trombette dei morti

Oggi per pranzo ho preparato un risotto un pochino particolare ma buonissimo, un risotto con funghi speciali, le trombette dei morti.

Il Craterellus cornucopioides è un fungo molto ricercato e viene anche essiccato e polverizzato per usarlo come condimento. Viene chiamato “Trombetta dei morti” perché spunta nel mese di novembre. Ho avuto la fortuna di ricevere in regalo un bel cestino di questi pregiati funghi dal mio cognatino Francesco e dietro suo consiglio ho preparato un semplice ma buonissimo risotto.

 

 

 

Risotto con funghi trombette dei morti

 

Risotto con funghi trombette dei morti

ingredienti per 4 persone

  • 350 g di riso carnaroli
  • 300 g di funghi trombette dei morti
  • 1/2 scalogno
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva q b
  • sale – pepe
  • brodo vegetale
  • prezzemolo

 

Come preparare il Risotto con funghi trombette dei morti

La preparazione richiede almeno due litri di brodo vegetale preparato in precedenza con sedano, carota e cipolla.
In una pentola mettete 3 cucchiai di olio e lo scalogno tritato, fate soffriggere qualche secondo, aggiungete i funghi e fateli stufare un paio di minuti.

Unite anche il riso e fatelo tostare per due minuti quindi aggiungete un mestolo di brodo vegetale e lasciate cuocere a fuoco moderato, mescolando. Man mano che il brodo viene assorbito ne aggiungerete altro fino a che il riso non sarà cotto al dente.

A questo punto aggiustate di sale e pepe e spegnete il fuoco. Mantecate il risotto con il burro e il parmigiano grattugiato, aggiungete anche un ciuffetto di prezzemolo tritato se piace, coprite e lasciate riposare per 2 minuti.
Adesso questo piatto profumato e saporito è pronto per essere servito.

BUON APPETITO !!!

funghi trombetta dei morti

 

 

Risotto con funghi trombette dei morti

Ti va di diventare fan della mia pagina su Facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette che pubblico?

Allora clicca  → QUI e metti MI PIACE…

Seguimi anche

su → Twitter

su  → Google+

su   Pinterest

e su → Instagram

…GRAZIE TI ASPETTO

Profumo di glicine © all rights reserved

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Chiara Nappi autrice del blog Profumo di Glicine e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Precedente Torta di compleanno semplice e veloce - ricetta per riciclare il torrone Successivo Pasta calamarata al sugo di totani

2 commenti su “Risotto con funghi trombette dei morti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.