Riso Venere salmone e zucchine – Piatti freddi

Riso Venere salmone e zucchine
Se cercate un piatto fresco estivo un po’ diverso dal solito e che in tavola si presenti in modo scenografico, puntate su un’insalata di riso Venere salmone e zucchine.
Nell’antica Cina veniva cucinato esclusivamente per l’Imperatore e la sua corte, perché qualità di riso difficile da coltivare e poco produttiva. Oggi a decretarne il successo non è soltanto il suo colore e il profumo particolarissimo in cottura, ma anche la sua fama di potente afrodisiaco.

Sarà vero oppure sono dicerie ?  😉 Secondo me, il miglior pregio di questo riso è senza dubbio il gusto. Ha infatti oltre che un buon aroma anche un sapore particolarmente buono, veramente da provare.

Il riso Venere cuoce in 40 minuti circa ed è l’ideale per le insalate e i piatti freddi, ma è buonissimo anche cucinato come un classico risotto con pesci o crostacei. Oggi prepariamo il riso in una stuzzicante versione estiva, semplice semplice e fresca fresca: Insalata di riso Venere salmone e zucchine.

 

Riso Venere salmone e zucchine

 

 

Riso Venere salmone e zucchine

 

Riso Venere salmone e zucchine

Ingredienti per 4-5 persone

  • 300 g di riso Venere
  • 2-3 zucchine
  • 1/2 scalogno
  • 150 g di salmone affumicato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • Scorza di 1/2 limone biologico
  • olio extravergine di oliva q b
  • sale e pepe q.b.

Insalata di riso Venere

Come preparare il riso Venere salmone e zucchine

 

Bollite in acqua leggermente salata il riso per il tempo riportato sulla confezione.
Nel frattempo in una padella capiente fate appassire lo scalogno tritato finissimo in un giro di olio extravergine, quando sarà ben appassito unite le zucchine tagliate a rondelle o a tocchetti, come preferite, e lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco dolce.
Trascorso il tempo, unite il salmone precedentemente tagliato a striscioline sottili e far insaporire. Sfumate con il vino bianco e cuocete per due minuti, il tempo che il vino sia evaporato, quindi aggiungete il riso Venere, regolate di sale e pepe e mescolate bene per insaporirlo. Togliete la padella dal fuoco ed aggiungete la buccia di limone grattugiata. Il vostro riso Venere è pronto, semplice e veloce, vero?
Potete servire il riso Venere salmone e zucchine appena preparato oppure riporlo in frigo e poi gustarlo fresco fresco.

 

Consigli:

Se volete servire il riso Venere salmone e zucchine in modo scenografico sistematelo nei piatti con l’aiuto di un coppa pasta oppure, in occasione di feste a buffet, servite la pietanza in bicchierini da finger food.

 

Questa ricetta può avere alcune varianti: Per esempio si possono aggiungere dei pomodorini per dare un ulteriore tocco di colore e di sapore al piatto, oppure sostituire il salmone con gamberetti. Se siete vegetariani o vegani potete sostituire il pesce con le vostre verdure preferite: avrete comunque un piatto gustosissimo.

Il riso venere ha tempi di cottura un po’ lunghi, circa 40 minuti, seguite le indicazioni che trovate sulla confezione, ma per dimezzare i tempi si può utilizzare una pentola a pressione oppure al momento dell’acquisto scegliere il riso Venere integrale Parboiled che cuoce in metà tempo ma il sapore resta invariato.

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca QUI e metti MI PIACE…

Ti aspetto…GRAZIE 😉

Precedente Torta soffice yogurt e fragole e tanti auguri al mio piccolo che oggi compie 5 anni Successivo Torta 7 vasetti con albicocche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.