Ricetta Fajitas di pollo – ricette dal mondo

Stasera si va in Messico, chi viene con me? 😉

Le fajitas sono un piatto facile e veloce da preparare e sono un’idea per gustare la carne in un modo diverso e gustoso.
Le fajitas sono un piatto della cucina messicana e si preparano con carne e verdure tagliate a strisce, aromatizzate con spezie, e grigliate rapidamente, il tutto poi va gustato nelle tortillas.

fajitas di pollo

 

Ricetta fajitas di pollo

Ingredienti

500 g petto di pollo
4 tortillas grandi o 8 piccole
3 peperoni (rosso,giallo,verde)
1 cipolla grande
2 pomodori da insalata
spezie per fajitas (misto fatto di parti uguali di cumino, peperoncino piccante, paprica)

birra q b
succo di 2 lime (o limone)
salsa worcesterschire sauce q b
2-3 cucchiai di olio oliva delicato oppure olio di semi di mais o di arachide o di girasole
sale q.b.

Per accompagnare:salsa guacamole, crema di fagioli messicana, panna acida.

 

 

Procedimento

Per preparare le fajitas iniziate tagliando il petto di pollo a striscioline della larghezza di circa 1 cm quindi versate in una ciotola la birra, il succo del limone, l’olio e il misto di spezie. Mettete la carne nella ciotola e coprite con la pellicola alimentare.

Fate marinare la carne riponendola in frigo, per alcune ore, se volete preparare le fajitas per cena vi organizzerete al mattino e lascerete marinare fino al pomeriggio.

Pulite le cipolle e tagliatele piuttosto doppie, i peperoni invece vanno tagliati a strisce.
Ponete le verdure in una padella antiaderente o sulla bistecchiera assieme a un goccio d’olio e fate soffriggere a fuoco moderato fino a quando le verdure saranno ammorbidite, se usate la bistecchiera di ghisa vi consiglio di non metterle tutte in una volta, magari mettete metà cipolle e metà peperoni oppure grigliate le cipolle da sole e poi procedete con i peperoni.

Quando avrete terminato con le verdure grigliate anche il pollo e poi unite il tutto.
Se invece avete una bella padella antiaderente, bella nel senso di capiente, procedete mettendo tutte le verdure insieme e quando, secondo i vostri gusti, vi sembreranno quasi cotte (cotte ma comunque sempre piuttosto croccanti) aggiungete anche il pollo scolato per bene.

Fate cuocere il pollo a fuoco vivo mischiandolo alle cipolle e peperoni quindi salate, pepate, aggiungete del succo di limone e uno spruzzo di salsa worcestershire. Fate cuocere ancora per circa 2-3 minuti, in modo che i sapori si fondino tra loro ma non fate cuocere troppo, rischiereste di servire un pollo secco e stopposo.

Quando il tutto è pronto scaldate le tortillas sulla griglia, due minuti per lato e subito dopo farcitele con peperoni, cipolle, pollo e pomodori tagliati a tocchetti. Arrotolate e servite le fajitas ben calde accompagnandole con le salse.

La ricetta originale prevede straccetti di carne bovina ma potete anche preparare le fajitas con carne mista, grigliando metà pollo e metà vitello.

Precedente Programma Fiera Vesuviana 2014 Successivo Paccheri ripieni ricotta e melanzane ∼ ricette della domenica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.