Polpettone di tacchino con crema di funghi

Polpettone di tacchino con crema di funghi

Oggi un secondo piatto autunnale molto gustoso, da preparare per il pranzo della domenica, un polpettone di tacchino da servire con una deliziosa crema di funghi.

 

Ho preparato la crema con due funghi porcini a cui ho aggiunto dei chiodini che avevo in congelatore ma la crema di funghi è molto versatile, si può preparare con funghi galletti, finferli, pioppini ecc, in questo periodo c’è l’imbarazzo della scelta oppure per praticità si può comprare un misto funghi surgelati, sono buoni uguale.

 

Polpettone di tacchino con crema di funghi

 

Polpettone di tacchino con crema di funghi

 

Ingredienti Polpettone di tacchino con crema di funghi

  • 700 grammi di petto di tacchino macinato
  • 200 grammi di ricotta
  • 2 uova
  • 100 grammi di speck a fette fini + 50 g tritato
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 150 grammi di pane ammollato nel latte e strizzato
  • erbe aromatiche miste a piacere tra prezzemolo,timo,salvia,rosmarino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale – pepe

 

Per la crema di funghi

  • 500 grammi di funghi porcini o misto a piacere anche un misto funghi surgelati va bene
  • 1/2 cipolla media
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio d’oliva
  • 1/2 tazza di brodo vegetale o di carne
  • 250 grammi panna da cucina
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • un ciuffetto di prezzemolo fresco tritato
  • sale e pepe

 

Come preparare il Polpettone di tacchino con crema di funghi

In una ciotola amalgamate il trito di carne con la ricotta, poi aggiungete le uova, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, il pane ammollato nel latte e strizzato e lo speck tritato. Insaporite con le erbe aromatiche tritate e aggiustate di sale e pepe secondo i vostri gusti.

Con l’impasto ottenuto formate un polpettone, quindi avvolgetelo nelle fette di speck.

Chiudete il polpettone nella carta da forno e infornatelo a 170° per 40 minuti.

Passato il tempo aprite la carta da forno e cospargete sul polpettone il formaggio grattugiato rimasto, quindi continuate la cottura senza carta per altri 15 minuti.

Nel frattempo preparate la crema di funghi:

Iniziate pulendo e tagliando i funghi, naturalmente se questi sono freschi.
Tritare finemente la cipolla e lo spicchio d’aglio.
Riscaldare una padella con due cucchiai di olio, aggiungete il battuto e fatelo appassire fino a quando la cipolla è morbida.
A questo punto aggiungete i funghi e fateli insaporire nel battuto, mescolando spesso lasciateli cuocere per qualche minuto e aggiungete un mestolo di brodo, se non ne avete va bene anche acqua calda. Aggiungete anche la panna e del prezzemolo fresco tritato.
Fate andare a fuoco dolce per altri cinque minuti, la salsa deve addensarsi ma non troppo, regolatevi anche in base ai vostri gusti, quindi a fine cottura mettete anche il parmigiano, aggiustate di sale e pepe e spegnete.

Una volta cotto, lasciate intiepidire il polpettone, tagliatelo a fette e servitelo con la crema di funghi.

 

Ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette che pubblico?

Allora clicca  → QUI e metti MI PIACE…

Seguimi anche

su → Twitter

su  → Google+

e su Pinterest

 

…GRAZIE

 

CIAOOOOOOOOO  !!!!!

 

baci

 

 

Precedente Pasta frolla con olio di oliva - Pasta frolla senza burro Successivo Crostata sfogliatella frolla napoletana - ricetta dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.