Polpettone ai funghi

Il polpettone ai funghi è un ottimo secondo piatto che accontenta tutti, grandi e piccini. E’ morbido e succoso, con un ripieno filante e saporito, insomma è troppo buono per non provarlo ! Ti potrebbe interessare anche :


Polpettone ai carciofi


Polpettone di tacchino

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gCarne bovina (macinata)
  • 200 gSalsiccia
  • 2Uova (medie)
  • 200 gPane raffermo (mollica)
  • 50 gFormaggio grattugiato (Grana o Pecorino)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Per il ripieno

  • 300 gFunghi pioppini (o altri funghi a piacere)
  • 200 gScamorza (provola)
  • 100 gProsciutto cotto
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale

Preparazione

Polpettone ai funghi

  1. Per preparare il polpettone ai funghi dobbiamo iniziare proprio dai funghi che vanno puliti e trifolati. Quindi puliteli eliminando eventuali residui di terra, se dovessero essere particolarmente sporchi passateli velocemente sotto l’acqua corrente avendo cura di asciugarli subito per evitare che assorbano acqua. A questo punto procedere con il taglio, ma se sono piccoli potete lasciarli interi. Scaldate una padella con un giro di olio e uno spicchio di aglio schiacciato, versate quindi i funghi e fateli cuocere 4-5 minuti a fuoco vivace. Quindi salateli e aggiungete il prezzemolo tritato, lasciando insaporire per un paio di minuti prima di trasferirli in un piatto a raffreddarli.

  2. Ora passate alla preparazione dell’impasto: Mettete la mollica di pane raffermo in una ciotola e bagnatela con il latte per ammorbidirla, poi strizzatela e unitela alla carne macinata. Aggiungete anche le uova, la carne della salsiccia sgranata, un cucchiaino di sale fino, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato e un pizzico di pepe se gradito.
    Impastate il tutto e se il composto risultasse troppo morbido aggiungete un cucchiaio di pangrattato.

  3. Amalgamiamo bene l’impasto e lo trasferiamo su un foglio di carta forno unto con olio, copriamo con un altro foglio e con un matterello o semplicemente con le mani, lo stendiamo formando un rettangolo spesso 1 cm. circa.

Come farcire il polpettone

  1. Farciamo il polpettone con il prosciutto, la scamorza e i funghi lasciando liberi i bordi, quindi lo arrotoliamo aiutandoci con la carta forno. Sistemiamo le estremità del polpettone e le chiudiamo bene in modo che la scamorza sciogliendosi non fuoriesca, quindi stringiamo la carta chiudendola a caramella.

  2. Inforniamo in forno già caldo a 190°C per 15 minuti circa. Passato il tempo riprendiamo la teglia e stando attenti a non scottarci liberiamo il polpettone dalla carta forno, lo irroriamo con un filo di olio e lo rimettiamo di nuovo in forno. Continuiamo la cottura ancora per circa 15-20 minuti.
    Quando è pronto lo facciamo riposare 5 minuti prima di tagliarlo a fette, quindi serviamo il nostro polpettone caldo e filante.

  3. Sarà difficile ma se avanza, potete conservare il polpettone in frigorifero per 2 giorni, chiuso in un contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente. Se avete usato solo ingredienti freschi, potete anche congelarlo.

Note

Precedente Gamberoni gratinati al forno - facili e veloci Successivo Crocchette di cavolfiore dal cuore filante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.