Polpette di salsiccia e peperoni

Polpette di salsiccia e peperoni

Come trasformare del pane raffermo avanzato dal giorno prima in uno sfizioso ed economico secondo piatto ?

Provate a riutilizzarlo per preparare le polpette salsiccia e peperoni, bocconcini deliziosi, croccanti fuori e con un cuore goloso e filante.
Polpette di salsiccia e peperoni

 

Polpette di salsiccia e peperoni

Ingredienti per circa 13 polpette

  • 1 peperone
  • 2 salsicce di carne suina al finocchietto
  •  2 uova
  • 200 g di mollica di pane raffermo
  • pane grattugiato q b
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 100 g di provolone o galbanino
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • olio per friggere
  • sale – pepe q b

 

 

Preparazione

Accendete il grill del forno, lavate il peperone, asciugatelo e poi sistematelo sulla placca del forno. Rigiratelo di tanto in tanto fino a quando risulterà abbrustolito.

Spellate il peperone raschiandolo con un coltello e passandolo con la carta da cucina.

Privatelo del gambo, togliete i semi ed i filamenti interni quindi tagliatelo a cubetti piccoli.

Mettete ad ammollare il pane in acqua o latte.

In una ciotola mettete le salsicce sbriciolate, aggiungete il pane ammollato e strizzato, il peperone, il parmigiano, il prezzemolo tritato, mezzo cucchiaino di sale, un pizzico di pepe e le uova.

.Amalgamate bene tutti gli ingredienti e formate le polpette con le mani bagnate.

Create una piccola conca al centro della polpetta ed inserite un dadino di provolone.

Compattate la polpetta in modo da racchiudere il formaggio all’interno e non farlo fuoriuscire durante la cottura.

Passate le polpette nel pangrattato e friggetele in abbondante olio caldo.

Appena dorate scolatele su carta assorbente e servitele calde.

Se non amate il fritto le polpette di salsiccia e peperoni si possono cuocere al forno a 180°C per 20-30 minuti su una teglia ricoperta di carta forno avendo cura di girarle a metà cottura.

 

DSCN1169

Precedente Insalata di mare con sedano e finocchi Successivo Insalata di arance con finocchi e gamberi - ricetta light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.