Polpette di ricotta al sugo – ricetta vegetariana

Polpette di ricotta al sugo

Le polpette di ricotta al sugo sono una gustosa alternativa alle classiche polpette di carne anche per chi preferisce seguire uno stile di vita vegetariano. Le polpette di ricotta potete servirle come antipasto, oppure aumentando le dosi come secondo piatto.

Comunque desideriate servirle, questa è una ricetta facile e molto semplice, ma ricordate che per ottenere un buon risultato dovete usare una ricotta molto asciutta, quindi vi consiglio di comprarla un giorno prima e di metterla in frigo su un setaccio, in modo che al momento di usarla sia bella asciutta.

Le polpette di ricotta al sugo sono un secondo piatto irresistibile realizzato con piccole palline di pane e ricotta cotte nel sugo di pomodoro. Queste polpettine vanno servite rigorosamente in un piatto fondo e con una quantità generosa di sugo perché per goderne al meglio è d’obbligo la gustosa “scarpetta” di pane !
Polpette di ricotta

 

 

Polpette di ricotta al sugo

 

Ingredienti

  • 250 g di ricotta (da preferire quella di pecora)
  • 150 g di mollica di pane
  • 2 uova
  • 50 g di formaggio grattugiato (Grana o Pecorino)
  • Uva sultanina – pinoli q b
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo q b
  • sale – pepe q b

 

Per il sugo

  • 500 g passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 spicchio di cipolla
  • basilico fresco q b
  • olio extravergine q b
  • sale q b

 

 

Preparazione

Preparate l’impasto delle polpettine amalgamando in una ciotola la mollica di pane sbriciolata con il prezzemolo e la ricotta. Aggiungete le uova, il sale, un pizzico di pepe, l’uvetta, i pinoli e il formaggio grattugiato.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti e formate le polpette girandole tra il palmo delle mani precedentemente bagnati con acqua oppure olio.

In una padella mettere l’olio e appena è caldo mettete le polpette, giratele spesso in modo che siano sigillate bene per non rischiare che poi si possano disfare durante la cottura nel sugo.

Intanto prepariamo anche il sugo: Mettiamo un filo d’olio in una padella con lo spicchio d’aglio intero e la cipolla tritata, riscaldiamo a fuoco dolce e appena la cipolla sarà appassita, aggiungiamo la passata di pomodoro e le foglie di basilico spezzettate con le mani.

Fate cuocere il sugo per pochi minuti, aggiustate di sale e quando tutte le polpette saranno sigillate bene all’esterno ma sicuramente ancora crude internamente, scolatele con un mestolo forato, poggiatele su della carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e poi adagiatele nel sugo.

Terminate la cottura delle polpette nel sugo a fuoco dolce per una decina di minuti e spegnete.

Chi non ama la frittura può scegliere di cuocere le polpette direttamente nel sugo, in questo caso fatele cuocere bene da un lato prima di girarle ma fatelo delicatamente altrimenti rischiate di disfarle.

 

Polpette di ricotta al sugo

 

Consigli: Non dimenticate di cospargere le polpettine di ricotta al sugo, con tanto formaggio grattugiato prima di servirle.

Se aumentate la passata di pomodoro poi con il sugo ci potete condire la pasta e anche il problema primo sarà risolto ! 😉

 

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca QUI e metti MI PIACE…

Ti aspetto…GRAZIE 😉

Precedente Migliaccio salato - ricetta originale antica Successivo Tortino di cioccolato con cuore fondente al limoncello

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.