Poke cake alle fragole

La Poke cake è una torta che arriva dall’America, nella versione originale era preparata con un mix di torte pronte alla vaniglia, la sua particolarità sta nel fatto che dopo la cottura veniva bucata e riempita con un preparato di gelatina. Il tutto poi ricoperto con una glassa al formaggio. In questo caso vi propongo una mia variante, niente a che vedere con i prodotti preparati, questa torta è all’insegna della genuinità e della freschezza. La poke cake alle fragole è un dessert dal profumo primaverile fresco e delicato, perfetto da offrire come fine pasto oppure come merenda golosa che farà impazzire adulti e bambini. Ideale da preparare anche per un evento in famiglia, per una festa o un compleanno, credetemi, farete un figurone e sarete certi che piacerà davvero a tutti perché il gusto è delicato e avvolgente. In più è davvero semplice da preparare e in poco tempo. Vi consiglio di provarla, è davvero spettacolare !

Poke cake alle fragole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana
481,32 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 481,32 (Kcal)
  • Carboidrati 53,10 (g) di cui Zuccheri 28,01 (g)
  • Proteine 6,23 (g)
  • Grassi 28,84 (g) di cui saturi 8,13 (g)di cui insaturi 9,23 (g)
  • Fibre 1,69 (g)
  • Sodio 30,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per la base

  • 280 gfarina 00
  • 2uova
  • 150 gzucchero (semolato)
  • 100 mllatte
  • 100 mlolio di semi
  • 10 glievito in polvere per dolci
  • scorza di limone (grattugiata q b)
  • burro (q b per la teglia)

Per la crema di fragole

  • 200 gfragole
  • 10 gamido di mais (maizena)
  • 40 gzucchero
  • 30 mlsucco di limone
  • 1 cucchiaiolimoncello

Per decorare

  • 250 gpanna vegetale zuccherata da montare
  • 250 gmascarpone
  • 300 gfragole
  • 1 cucchiaiolimoncello

Strumenti

  • Forno
  • Carta forno
  • Ciotola
  • Frullatore a immersione
  • Colino
  • Frusta elettrica
  • Stampo

Preparazione poke cake alle fragole

  1. Vista la velocità di preparazione, prima di iniziare accendete subito il forno a 180 gradi in modalità statica.

  2. Imburrate uno stampo per torte da 22 cm. e foderate il fondo con un cerchio di carta forno tagliato a misura.

    Iniziate la preparazione della base: versate in una ciotola gli ingredienti secchi, farina, lievito e zucchero.

  3. In un’altra ciotola mescolate gli ingredienti umidi e cioè le uova, l’olio e il latte.

  4. Unite i due composti lavorandoli velocemente, profumate con la scorza di limone grattugiata e versate il composto nello stampo preparato in precedenza.

  5. Quindi fate cuocere per circa 40 minuti, fate la prova stecchino per verificare la cottura prima di spegnere il forno. Togliete la torta dallo stampo, sistematela su una gratella e lasciatela raffreddare.

  6. Nel frattempo preparate la crema di fragole: frullate le fragole ben lavate e sgocciolate. Passate il succo ottenuto attraverso un colino a maglie strette per eliminare i semini.

  7. Poke cake alle fragole

    A questo punto mettete la purea ottenuta in un pentolino ed unite il succo di limone, il limoncello, l’amido di mais e lo zucchero. Mescolate per bene e portate ad ebollizione, continuando a mescolare finché non avrete ottenuto una purea cremosa.

  8. Sistemate la torta su un vassoio da portata e bucherellatela con il manico di un cucchiaio di legno, quindi versate la crema di fragole nei fori. Fate riposare la base in frigo mentre vi dedicate alla crema di copertura.

  9. Ponete in una ciotola il mascarpone, aromatizzatelo con il limoncello e mescolate con una frusta per renderlo cremoso. A parte, in un’altra ciotola versate la panna ben fredda di frigo e montatela con uno sbattitore elettrico.

  10. A questo punto unite la panna al mascarpone amalgamando delicatamente i due composti con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarla.

  11. Ricoprite il dolce con la crema di mascarpone con delle spatolate morbide per creare un effetto ondulato. Tagliate le fragole a pazzetti e distribuitele sulla torta. La vostra poke cake è pronta, non vi resta che riporla in frigo fino al momento di gustarla.

Conservazione

La poke cake si conserva ben coperta in frigorifero per un paio di giorni !

Poke cake alle fragole 3

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.