Pizza salsiccia mozzarella e pomodorini – ricetta con lievito madre

Pizza salsiccia mozzarella e pomodorini…ricetta con lievito madre

Sabato senza pizza ? Non sia maiiiii !!!!!!! Se non si può andare in pizzeria prepariamo la pizza salsiccia mozzarella e pomodorini in casa con le nostre manine !! E che ci vuole ?

Io ho preparato l’impasto con il lievito madre e l’ho lasciata lievitare per 12 ore nella parte bassa del frigo.

La lievitazione molto lenta con la temperatura del frigo rallenta la formazione di anidride carbonica, questo permetterà ai batteri lattici del lievito di decomporre l’amido della farina più lentamente e dare alla pasta un gusto eccellente, oltre che risultare più digeribile.

 

pizza amore mio - ricetta con lievito madre

Pizza salsiccia mozzarella e pomodorini – ricetta con lievito madre

 

Ingredienti per la pasta per 4 pizze

  • 600 g di farina 0 + quella per la spianatoia
  • 150 g di lievito madre
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 2 cucchiai di olio evo
  • acqua tiepida q b

 

ingredienti per il condimento

  • 4 salsicce a punta di coltello al finocchio selvatico
  • 400 g di mozzarella di bufala
  • pomodorini maturi
  • olio evo q b

 

Come preparare le pizza salsiccia mozzarella e pomodorini

Preparare il lievitino mettendo il lievito madre in una scodella e scioglierlo con acqua leggermente tiepida, aggiungervi un cucchiaino di zucchero e 2-3 cucchiai di farina, incorporare bene la farina e far lievitare per mezz’ora.

Mettete, sulla spianatoia o in una ciotola grande, il resto della farina a fontana, ponete nel mezzo il lievitino.

Fate sciogliere il sale fino in un bicchiere di acqua, aggiungete anche l’olio e versatela al centro della fontana.

Lavorate con forza la pasta per una decina di minuti aggiungendo via via altra acqua. La quantità di acqua non può essere mai precisa poiché dipende dalla più o meno umidità della farina quindi regolatevi aggiungendone poca per volta.

Quando l’impasto avrà raggiunto la giusta elasticità trasferitelo su una spianatoia, lavoratelo ancora e terminate dandogli un paio di pieghe. Formate un panetto e mettetelo in una ciotola oliata, fateci un taglio a croce che aiuterà la lievitazione e copritelo con pellicola trasparente.

Riponete l’impasto in un luogo caldo e riparato e lasciatelo lievitare per un paio d’ore circa se avete fretta altrimenti mettete in frigo e fate lievitare lentamente per almeno 12 ore.

A lievitazione avvenuta lasciate l’impasto a temperatura ambiente per 1-2 ore. Passato il tempo dividere la pasta in 4 parti e stendere ognuna con le mani direttamente nella teglia oliata o foderata con carta forno. Lasciate riposare la pizza per una decina di minuti prima di aggiungere il condimento. Intanto accendete il forno a 200° C. Poi condite la pizza con la salsiccia sgranata e i pomodorini tagliati a metà, date un giro di olio, un pizzico di sale e mettete in forno, nella parte più bassa.

Fate cuocere per una decina di minuti, quindi aggiungete la mozzarella. Un consiglio, non tagliatela con il coltello ma sfilacciatela con le mani. Rimettete la pizza in forno, questa volta nella parte medio alta e terminate la cottura. Intanto mettete un’altra teglia nella parte bassa e proseguite così per le altre pizze.

Buon appetito 😉

Se le mie ricette ti piacciono seguimi anche su Facebook mettendo “MI PIACE” alla mia pagina → QUI

su → Twitter  su  → Google+  su Pinterest  e su → Instagram

 

 

pizza amore mio - ricetta con lievito madre

 

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Chiara Nappi autrice del blog Profumo di Glicine e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Precedente Torta ricotta e pere - ricetta rivisitata Successivo Dolci di Carnevale - ricette semplici

2 commenti su “Pizza salsiccia mozzarella e pomodorini – ricetta con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.