Pizza piena salsiccia e friarielli con provola filante

Pizza piena salsiccia e friarielli

La pizza piena salsiccia e friarielli con provola filante è un piatto tipico della cucina napoletana ed è preparata con i tipici broccoletti friarielli, dall’inconfondibile sapore amarognolo.

 

Pizza piena salsiccia e friarielli

 

 

Pizza piena salsiccia e friarielli

Ingredienti per l’impasto:

  • 300 g di farina 00 + q b per la spianatoia
  • 300 g di farina di grano duro
  • 150 g di lievito madre rinfrescato o 1/2 panetto di lievito di birra fresco
  • circa 300 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio
  • 10 g di sale

Per il ripieno:

  • 3 fasci di broccoli friarielli
  • 3 salsicce di suino (per me di carne tagliata a coltello e semi di finocchietto)
  • 150 g di scamorza o provola o formaggio Asiago
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino q b
  • sale q b

 

Come preparare la pizza piena salsiccia e friarielli

In una ciotola o su un piano di lavoro, mescolate le due farine, fate un buco al centro ed inserite l’acqua in cui avete fatto sciogliere il lievito, aggiungete anche l’olio ed il sale, impastate il tutto fino ad ottenere un panetto morbido. Mettete il panetto in una ciotola oliata e riponetelo nella parte bassa del frigo a lievitare. La pasta deve lievitare fino a triplicare il suo volume, vi consiglio di prepararla la sera prima e tenerla in frigo tutta la notte. Al mattino si mette a temperatura ambiente per qualche ora e poi si procede con la preparazione della pizza piena salsiccia e friarielli.

Per il ripieno pulite i friarielli, recuperando soltanto le cimette e le foglie più tenere.

In una padella, con un giro di olio extravergine d’oliva, fate rosolare i due spicchi di aglio e il peperoncino (mettetene un pezzetto intero così sarà facile eliminarlo). Unite le salsicce private del budello e sbriciolate, unite anche i friarielli lavati e non sgrondati eccessivamente, salate e mettete un coperchio, i broccoletti cuoceranno con il vapore e l’acqua che cacceranno. Quando i friarielli avranno ridotto di molto il loro volume (in dialetto “si sono ammosciati” :D), scoprite la padella e continuate la cottura per altri cinque minuti o fino a quando la loro acqua si sarà asciugata del tutto, non vi dimenticate di mescolarli spesso. Fate raffreddare o al limite intiepidire prima di usarli per la farcitura.

Ora siamo pronti per assemblare la pizza piena salsiccia e friarielli, dividiamo la pasta lievitata in due, una parte leggermente più grande dell’altra quindi la stendiamo e con quella più grande foderiamo la teglia precedentemente oliata, distribuiamo il ripieno (non vi dimenticate di eliminare lo spicchio d’aglio e il peperoncino), poi mettiamo la scamorza tagliata a dadini.

Copriamo il tutto con l’altro disco di pasta e chiudiamo bene i bordi, spennelliamo la superficie con un filo d’olio e inforniamo a 190°C. per circa 30 minuti o comunque fino a doratura.

Ottima calda e filante ma è molto gustosa anche fredda !

 

Pizza piena salsiccia e friarielli

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo parere, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla, sono qui, scrivimi per qualsiasi dubbio, risponderò il prima possibile 😉

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca → QUI e metti MI PIACE…

Grazie…Ti aspetto ! 😉

 

 

Pizza piena salsiccia e friarielli

Pizza piena salsiccia e friarielli

Precedente Pizza di pane agli asparagi Successivo Cheesecake alle fragole - senza cottura e senza colla di pesce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.